CasertaCuriositàNewsPagina NazionaleReggia di Caserta

Fumetti, la storia di Maicol & Mirco ambientata nella Reggia di Caserta con #ioleggoacasa​

Fumetti nei musei, la storia di Maicol & Mirco ambientata nella Reggia di Caserta gratis online con #ioleggoacasa​

CASERTA. Avvicinarsi al “cuore” alla Reggia di Caserta pur restando a casa, con il fumetto di Maicol & Mirco.

Domani, sabato 28 marzo, il Complesso vanvitelliano sarà protagonista di #ioleggoacasa – Fumetti nei musei, iniziativa ideata dal MiBACT in collaborazione con la casa editrice Coconino Press -Fandango, che consente di entrare virtualmente nei luoghi della cultura attraverso la lettura online gratuita dei 51 volumi della collana realizzata da alcuni dei più noti fumettisti italiani.

Collegandosi al link www. issuu.com/coconinopress sarà possibile leggere la storia “Il cuore delle cose”, ambientata nella Reggia di Caserta, scritta e illustrata da Micol & Mirco. Il piccolo Gul, in gita nel Palazzo Reale, si troverà catapultato in un mondo fantastico: un libro in bilico, una botola, un passaggio segreto e il grande cuore della Reggia di Caserta. Un modo inconsueto di raccontare il Museo e le molteplici suggestioni che esso è in grado di generare, ma anche di avvicinare adulti e ragazzi con un linguaggio differente.

La Reggia di Caserta, in occasione dell’iniziativa che la vede interprete in questo ultimo sabato di marzo, ha chiesto a Micol & Mirco, pseudonimo di Michael Rocchetti, di realizzare una playlist Spotify per il proprio canale per celebrare il legame esistente tra la musica e il Museo.

Il disegnatore marchigiano ha aderito con entusiasmo all’appello, disegnando una copertina e componendo una sua lista di brani, che suona come un auspicio, “Musica da gita: Gul e la sua classe sono andati in visita alla Reggia di Caserta, ecco la playlist che ha fatto impazzire l’autista del bus”. 

Qui il link per ascoltarla http://bit.ly/reggiadicaserta_spotify​​

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.