• Ven. Ott 22nd, 2021

Furto al distributore Q8, sfondano la porta con l’auto

DiRedazione V-news.it

Lug 7, 2014
vetro rotto dall’auto

Pietravairano. Il distributore della Q8 che si trova sulla Super Strada 372 Telesina all’altezza dell’uscita di Pietravairano in direzione delle uscite di Vairano e Caianello è uno dei più conosciuti in zona in quanto unico ad avere, oltre al Diesel e alla Benzina, anche il distributore del Metano. Sabato in tarda notte i ladri hanno tentato per la terza volta di rubare all’interno del bar. In questa occasione però le modalità sono state davvero atipiche per il nostro territorio. I malviventi infatti hanno messo in atto un primo tentativo con un martello e una punta, provando ad infrengere il vetro della porta d’ingresso. La tipologia di vetro però è di quelle dure e così i malviventi hanno dovuto lasciare quel metodo per adottarne un altro ancora meno ortodosso: si sono messi a bordo del loro veicolo ed hanno sfondato la porta d’ingresso. A quel punto il furto è stato un gioco da ragazzi. Si tratta di una refurtiva di piccola entità, almeno questo trapela dagli ambienti investigativi, ma il danno creato è sicuramente di quelli ingenti. Secondo quanto ci riferiscono alcune voci in paese, sarebbe il terzo tentativo di furto messo in atto dai ladri nei confronti di quell’area di servizio. Questa volta il colpo è riuscito. Ad accorgersi dell’accaduto chi la mattina successiva è andato ad aprire il bar, rendendosi conto che l’entrata era stata letteralemente “infranta”. Sull’accaduto starebbero indagando i carabinieri, che pare stiano anche cercando di recuperare i video delle altre aree di servizio della Telesina, in quanto, durante la notte, il numero di veicoli in circolazione si riduce notevolmente e quindi, se si riuscisse a riconoscere l’automobile che ha sfondato il vetro, si potrebbe risalire ai proprietari ed assicurarli alla giustizia. In verità, nell’ultimo periodo, i furti nell’area di Pietravairano erano diminuiti, così come nei comuni limitrofi e quanto accaduto ha colpito non poco la cittadinanza.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale