Comunicati Stampa

Gaeta. Tornano “Le Notti dell’Annunziata”

27 – 28 – 30 agosto

Visite notturne ai luoghi dell’arte

GAETA (LT). Il 27, 28 e 30 agosto tornano a Gaeta “Le Notti dell’Annunziata”, tre serate culturali organizzate dal Polo Museale di Gaeta, nato dalla sinergia tra l’Arcidiocesi di Gaeta e l’Ipab SS.ma Annunziata. Un suggestivo percorso che, grazie alle sapienti narrazioni dei volontari dell’associazione Ante Omnia, racconterà la storia del Pio Istituto fondato nell’anno 1320, le ricchezze artistiche della Cappella d’oro e la Mostra “I tesori dell’Annunziata”, per finire con la vita delle orfane affidate nei secoli alla “ruota degli esposti”.

“Quest’anno l’appuntamento de Le notti dell’Annunziata coincide con ulteriori attività che si terranno nei pressi del sagrato della chiesa dell’Annunziata: Eredità ingombrantidell’associazione culturale “Tuttilibri” e la Lectura Dantis del 26mo Canto dell’Inferno, con commento di Filippo Giusti. Credo fortemente nella necessità di fare rete nell’offerta culturale e l’esperimento del Polo Museale ne è la testimonianza. Per questo ringrazio l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari ed il direttore dell’Ipab SS.ma Annunziata Clemente Ruggiero che credono fortemente in questo progetto”, ha affermato il direttore del Polo don Gennaro Petruccelli.

Appuntamento, quindi, il 27, 28 e 30 agosto dalle ore 21.00 presso l’infopoint che sarà allestito nel cortile dell’Annunziata. L’ingresso è gratuito e limitato ad un numero massimo di partecipanti, con percorsi interni e narrazioni ogni 30 minuti. Si consiglia la prenotazione ai seguenti recapiti: [email protected] – 392.7526097 – 350.5675589.

Contatti
www.arcidiocesigaeta.it/beniculturali
[email protected]
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.