Dom. Mag 31st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Galluccio – Servizi di pubblica utilità, il Comune avvia il progetto tramite la Regione

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

L’Ente Comune di Galluccio guidato dal primo cittadino Giuseppe Galluccio ha presentato un progetto aderendo al bando emesso dalla regione Campania inerente l’“Avviso per la presentazione di progetti volti alla realizzazione di servizi di pubblica utilità” per interventi a sostegno al mercato del lavoro, alla prevenzione e gestione crisi aziendali (BURC n. 81 del 2/12/2016). Il Comune vuole individuare almeno 15 soggetti che si rendano disponibili a svolgere progetti territoriali di pubblica utilità. Tali progetti non prevedono l’instaurazione di un rapporto di lavoro tra soggetto attuatore e destinatario, potranno avere una durata massima di 6 mesi, con un impegno massimo di 20 ore settimanali, pari a circa 80 ore mensili e potranno essere approvati ed autorizzati nei limiti delle risorse disponibili. I soggetti incaricati percepiranno una indennità mensile pari ad € 580,14 previo accertamento della partecipazione effettiva al progetto. I destinatari del provvedimento dovranno rientrare nelle seguenti categorie: attualmente disoccupati e privi di alcun tipo di sostegno al reddito; residenti o domiciliati in Regione Campania; percettori di indennità di mobilità ordinaria scaduta negli anni 2013/2014 che non hanno beneficiato di alcun trattamento in deroga successive per effetto delle disposizioni previste, o percettori di indennità di mobilità ordinaria con scadenza negli anni 2015/2016.

I lavoratori saranno impiegati in diverse attività quali lavori di varia natura in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli, attività lavorative collegate ad eventi organizzativi aventi scopi di solidarietà sociale, lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini, servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione del fenomeno del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni di insidie e trabocchetti, lavori di giardinaggio, lavori di varia natura in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli. Per ulteriori informazioni in merito è possibile rivolgersi agli uffici comunali.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close