Mer. Set 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

In Germania è boom di vendite per il “Mein Kampf” di Adolf Hitler: è bestseller

1 min read
Adolf Hitler autore del Mein Kampf

Boom di vendite in Germania per il Mein Kampf, la bibbia del Nazismo, scritto da Adolf Hitler negli anni ’20. I diritti di autore appartenevano alla Baviera e sono scaduti al finire del 2015. Si è proceduto quindi alla ristampa con una nuova edizione critica con una copertina bianca, senza la svastica o la foto di Hitler (in Germania è vietata la propaganda nazista). In un anno sono state vendute 85 mila copie e si sta procedendo alla sesta edizione, si parla ormai di besteseller.

Durante il regime nazista e veniva regalato ad ogni coppia di sposi ma dopo la Seconda Guerra Mondiale è stato molto discusso. In Italia la diffusione è libera ma in alcuni stati europei la vendita non è consentita come nei Paesi Bassi, mentre in Israele è illegale il possesso (eccezione per gli addetti ai lavori per le ricerche storiche).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open