Sab. Ago 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Giocatrici di pallavolo rubano gli asciugamani dall’albergo e clamorosamente vengono prese sul fatto

2 min read

CASERTA. Una figuraccia per la squadra di pallavolo  della Golden Tulip  di Caserta.

Dopo una serie di sconfitte, un cambio di allenatore, le atlete si sono rese protagoniste di una figuraccia nella  trasferta a Soverato.

Un atto vile e indecoroso si è verificato all’interno dello spogliatoio danneggiato dalle atlete casertane, all’interno del  Pala Scoppa, addirittura  ribadisce il dirigente del Soverato “sono state trovate le asciugamani rubate dall’albergo Mirabeau”, la struttura alberghiera che ospitava la squadra casertana. Conclude dispiaciuto  il team manager della squadra di Soverato: “un grave furto che non lascia una bella immagine alla società casertana, ma soprattutto non lascia una bella immagine allo sport.”

“Per il futuro – si legge nella nota societaria del Soverato – la squadra non ricambierà più l’ospitalità. Purtroppo è mancato il vero senso dello sport.” La società casertana si è subito scusata con la squadra calabrese – Antonio Matozzo –  ha ribadito nella lettera di scuse il dispiacere per l’accaduto.  “Il nostro gruppo  – afferma il dirigente casertano – non è abituato a questi episodi”. “Sono rimasto triste per l’atteggiamento scorretto delle atlete. Chiediamo scusa al Soverato, al personale del Pala Scoppa, all’albergo che ci ha ospitato. E’mancato il vero senso educativo dello sport, purtroppo dobbiamo arrivare al giorno 8 aprile. Mandare tutti a casa ora non avrebbe nessun significato ora.”

Napoli – Real Volley, martedì 27 in programma l’amichevole con Scafati

Maddaloni. Villaggio dei Ragazzi, i piccoli ‘geni’ protagonisti nella First Lego League

 

 

Potrebbe interessarti

Open