Giochi

Gioco online: cresce l’offerta per i casinò online durante il 2019

Per il mercato del gioco online e dei casinò virtuali, questo 2019 si conferma un anno importante, sia sotto il profilo della crescita, sia per quanto concerne il lavoro di programmazione. I dati che riguardano il primo bilancio relativo al semestre che va da gennaio fino allo scorso giugno, denotano come il comparto dei casinò online, abbiano aumentato le sue quote, fermo restando ai dati ufficiali che appartengono esclusivamente al circuito del gioco online legale e monitorato costantemente dall’ente autonomo AAMS attraverso i Monopoli di Stato che esercitano il ruolo di garante, per il gioco legale nel nostro Paese.

Giugno 2019: la migliore performance per quanto riguarda l’anno in corso

Da segnalare in particolare la buona performance del mese da poco trascorso di giugno 2019, dato più recente che ci mostra quale sia stato l’ultimo trend utile, per capire come si muoverà il settore del gioco online, da qui fino alla fine dell’anno in corso. Con una prospettiva di crescita che si attesta ancora una volta attorno al 12,7%, possiamo vedere come le principali attrattive di gioco siano oggi rappresentate dalle slot machine, dal blackjack e dal baccarat, per quanto riguarda i giochi di carte. Ma un ruolo importante è anche svolto dai giochi classici tipo la roulette disponibile su internet su siti come 888 roulette ad esempio, dove la qualità in HD la fa da padrone, così come le inquadrature moderne e all’avanguardia, capaci di restituirci tutte le emozioni di un casinò live, potendo comodamente accedere da casa propria. In generale, a parte la roulette e le altre principali attrattive che appartengono al circuito dei casinò online, bisogna altresì ricordare come questo 2019, fino ad ora, non abbia dato grandi risultati per quanto riguarda le poker room.

La flessione per il mercato del poker online: una conferma che arriva anche dal semestre ‘19

Sia il poker cash, sia quello da torneo, mostrano una certa fragilità, stando alle percentuali che variano dal 9,8% al 10,7% in meno, rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. In parte questo è imputabile agli strumenti con cui oggi gli utenti accedono per giocare: il poker si mostra poco duttile e funzionale per essere praticato da smartphone e tablet, in quanto una partita media, sia essa da poker cash, sia da torneo online, ha una durata nettamente superiore, rispetto a giochi come il blackjack, la roulette o le varie slot online. Utile ricordare come oggi, oltre il 67% degli utenti, esegua l’accesso esclusivamente attraverso dispositivi mobili come smartphone e tablet. La tecnologia digitale è capace di simulare e riprodurre una sala da gioco a portata di mano, sia sotto il profilo della grafica, ma soprattutto per quanto riguarda la funzionalità e l’elevato coefficiente di giocabilità dello stesso. Non sarà facile quindi recuperare queste quote di mercato, specialmente perché oggi l’offerta si sposta verso una nuova dimensione di gioco, con il casinò online che attraverso i suoi principali giochi riesce bene a intercettare le preferenze di un pubblico, profilato secondo il trend attuale, che dopo un lungo periodo in cui il Texas Hold’Em aveva dettato legge, si sposta verso giochi più semplici da praticare online. Sia chiaro, il fascino del poker non tramonta mai, specialmente tra i veri appassionati che continuano non a caso a praticarlo e ad affollare le poker room italiane, così come quelle europee e internazionali. Si tratta più che altro di una flessione legata a quel tipo di utente che praticava il poker online come hobby e passatempo, non certo per vera passione né tantomeno da professione, visto che da questo punto di vista le percentuali di giocatori che arrivano direttamente dal circuito del gioco online, sono notevolmente aumentate nel corso degli ultimi anni.

Il futuro dei casinò online a livello internazionale: la liquidità condivisa

Chiusa la partentesi che riguarda il poker online, bisogna ricordare comeil comparto del casinò online abbia prodotto risultati sorprendenti sia in termini di bilancio mensile, sia per quanto riguarda questo primo semestre operativo per il 2019. Con quote che di mercato che mostrano un trend positivo che oscilla ormai tra il 10,5% e il 14,2%, rispetto all’anno precedente, quando il bilancio fu comunque chiuso in attivo, con una prospettiva di crescita ora confermata dai dati che arrivano sia dal circuito del gioco italiano, sia dai mercati affini di Portogallo, Spagna e Francia, i quali hanno già lanciato e istituito la liquidità condivisa, dove appunto sarà possibile giocare e affrontare utenti di diversa nazionalità, in base alle diverse preferenze e attrattive legate al circuito dei casinò online legali.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.