• Gio. Ott 21st, 2021

Gioia Sannitica. Bullismo, a breve sul sito del MIUR il video di un flash mob realizzato dai ragazzi

DiThomas Scalera

Feb 15, 2017


GIOIA SANNITICA. Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Gioia Sannitica hanno risposto con entusiasmo all’invito del MIUR di organizzare manifestazioni in occasione della “Prima Giornata Nazionale contro il Bullismo”. In particolare hanno accolto con vero entusiasmo l’invito dell’USR Campania che, con una nota ufficiale del 1° febbraio 2017, ha proposto alle scuole della Campania di organizzare un FLASH MOB. Gli alunni hanno organizzato l’evento sotto la supervisione dei docenti e della Dirigente Scolastica Rossella Patricia Migliore che ha fortemente voluto che i ragazzi partecipassero.
Il 7 febbraio 2017, alle 11:30 in punto, gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di primo grado di Gioia Sannitica si sono riuniti in silenzio nell’atrio della scuola ed hanno iniziato a battere forte le mani ritmicamente, attirando così l’attenzione degli alunni di tutte le altre classi, che sono usciti dalle aule ed hanno subito ricevuto in dono una spilla con un nodo blu, simbolo della “Giornata Nazionale contro il Bullismo”. Alla fine di questa operazione, avvenuta con il sottofondo musicale della canzone di Marco Mengoni “Guerriero”, scelta e cantata dagli alunni stessi, i ragazzi delle classi terze si sono di nuovo raccolti insieme ed hanno intonato una canzone da loro composta sul bullismo cantando a cappella sulla base dell’ormai famoso l’inno dei vigili del fuoco. “Il video del flash mob sarà visibile a breve sul sito del MIUR e su quello del nostro Istituto”, fanno sapere i docenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru