Comunicati Stampa

Gioia Sannitica. Domenica 16 giugno il 4° Vespagiro Gioiese

L’appuntamento per chiunque voglia trascorrere una bella giornata in vespa è per le ore 9

GIOIA SANNITICA. I “Vespisti Gioiesi” si preparano al 4 ͦ “Vespagiro Sannita”, in calendario per domenica 16 giugno. Nadia, Ilenia, Tiziana, Concetta, Maria Diana, Samanda, Maria. Queste sono solo alcune delle ben 18 vespiste appartenenti al gruppo promotore dell’iniziativa. Una corposa quota rosa in forza ad un club composto da 54 iscritti che per questa 4 ͦ edizione stanno lavorando senza sosta affinché domenica ci si possa divertire al meglio in onore di sua maestà la Vespa. Pronti, dunque, a celebrare l’evergreen della Piaggio brevettata nel lontano 1946, su progetto dell’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio, e da allora destinata ad un successo senza tempo.“Cerchiamo di migliorarci ogni anno di più per offrire la massima accoglienza alla grande famiglia dei vespisti”, ha reso noto il presidente Salvatore Romano. L’appuntamento per chiunque voglia trascorrere una bella giornata in vespa è per le ore 9:00 di domenica mattina, presso la piazza del Municipio, dove è previsto un saluto dell’Amministrazione Comunale capitanata dal sindaco neoeletto Giuseppe Gaetano e la benedizione del parroco Antonio Parrillo. Si premieranno i club presenti e poi si darà il via ai 40 chilometri di giro turistico, con partenza prevista per le 11:30. La prima tappa sarà Faicchio, poi si proseguirà per il buffet che si svolgerà presso la piazza della frazione gioiese Madonna del Bagno. Ci sarà, dunque, anche l’occasione di visitare il bellissimo santuario di Madonna del Bagno, suggestivo polmone verde di Gioia. Poi direzione Piedimonte Matese, giro in paese e ritorno, per il pranzo, a via Curti (Gioia Sannitica) dove, presso il ristorante “Le Cesarelle” ci sarà il più bel momento di convivialità della giornata. Il grintoso insetto sannita vi aspetta!

Leggi anche:

Caserta. Progetto CON-TATTO, Corvino: “Sinergia con Curia e associazioni”

Vairano. La festa finale del Garibaldi Montalcini è un inno alla multuculturalità. La Scuola che ci piace

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.