• Sab. Ott 16th, 2021

Gioia Sannitica. Meno 15% di TARSU per chi fa compostaggio domestico

DiThomas Scalera

Apr 28, 2016

Michelangelo Raccio
Michelangelo Raccio

GIOIA SANNITICA. “Premetto la mia soddisfazione per aver raggiunto buoni livelli di raccolta differenziata e il mio entusiasmo perché la percentuale non è ferma ma migliora col tempo. Questo, ovviamente grazie al buon senso dei miei concittadini che si stanno impegnando al massimo. E proprio in virtù di quanto premesso abbiamo ritenuto opportuno premiare chi fa e fa bene il compostaggio domestico riducendo loro il 15% di TARSU a fronte del 10% applicato in precedenza”. A dichiararlo il sindaco Michelangelo Raccio. Con delibera di giunta n.36 del15 aprile scorso l’Amministrazione guidata dalla fascia tricolore Raccio ha disposto una riduzione del 15% sulla TARSU in merito all’argomento avente in oggetto: “Iniziative per la riduzione dei rifiuti biodegradabili – aggiornamento per il 2016 del contributo per il compostaggio domestico”. Il via libra lo ha dato la giunta, formata, oltre che dal sindaco, anche da Luciana Cappella, Mario Fiorillo, Luigi Domenico Liberato Marra e Paola Damiano.Tenuto conto che con delibera di Consiglio comunale n. 9 del 10/04/2012 si provvedeva all’approvazione del regolamento per l’attività di compostaggio domestico della frazione umida dei rifiuti urbani, in cui è prevista la riduzione della tariffa TARSU qualora si aderisca alla pratica del compostaggio, si è proceduto con un’ulteriore riduzione della stessa. Il provvedimento, reso immediatamente eseguibile, prevede di incrementare, a decorrere dall’esercizio finanziario 2016, la percentuale di riduzione della tariffa TARSU per le utenze domestiche che hanno già aderito alla pratica del compostaggio domestico, in una misura percentuale del 15 % di quanto dovuto dall’utente. La suddetta riduzione è prevista per i cittadini già iscritti nell’apposito elenco comunale, mentre le nuove convenzioni decorreranno a partire dal 01 gennaio 2017.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru