• Dom. Ott 24th, 2021

Gioia Sannitica. Questione furti, l’11 gennaio la convocazione in Prefettura per l’istituzione di un Tavolo per la Sicurezza

DiThomas Scalera

Gen 4, 2018

GIOIA SANNITICA. Questa mattina, 04 gennaio, la Prefettura di Caserta, nella persona del Dott. Palmieri, ha contattato il sindaco di Gioia Sannitica Michelangelo Raccio in merito agli episodi sempre più frequenti di reati contro il patrimonio.

Già nei giorni scorsi il sindaco Raccio, insieme al consigliere Carlo Marotti, si era interfacciato con il Prefetto e con il sottosegretario alla difesa Gioacchino Alfano. “Sono stato sempre in contatto con i Carabinieri di Piedimonte Matese, – ha precisato il primo cittadino Raccio – che stanno svolgendo un ottimo lavoro, nonché con il sig. Prefetto, il dr. Palmieri e il sottosegretario Gioacchino Alfano per il suo personale intervento visto il legame di stima e amicizia che ci lega. Li ringrazio tutti per la solerte interessamento alla sicurezza dei miei concittadini e di tutti quelli dell’alto casertano”. Stando a quanto riferito al sindaco Raccio nei prossimi giorni i colleghi sindaci di Piedimonte Matese, di Alife (Commissario Prefettizio) e di San Potito Sannitico riceveranno una comunicazione di convocazione da parte della Prefettura per l’istituzione di un Tavolo per la Sicurezza sulla questione il giorno 11 gennaio.

Leggi anche:

San Potito Sannitico. Questione furti, stamattina vertice al Comune

Piedimonte Matese. Furti nella zona matesina: domani i Carabinieri incontrano la cittadinanza

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru