• Sab. Lug 2nd, 2022

Comunicato stampa del coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia Caserta

In onore del “Giorno del Ricordo” in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia di Caserta coordinato dalla Sen. Giovanna Petrenga, di concerto con il coordinatore provinciale avv. Marco Cerreto, ha voluto celebrare una delle pagine più dolorose della storia d’Italia. Per l’occasione i consiglieri comunali del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, gli avv.ti Paolo Santonastaso e Pasquale Napoletano, con apposita richiesta protocollata all’ordine del giorno, hanno inteso impegnare il Sindaco e la Giunta comunale a “1) supportare l’attività delle Istituzioni culturali, delle associazioni con sede nel territorio comunale, degli Enti locali e delle scuole, anche in occasione del Giorno del Ricordo; 2) rendere pubblicità alla cittadinanza, con coinvolgimento della stessa, delle celebrazioni del Giorno del Ricordo nelle modalità individuate dalla Giunta Comunale; 3) programmare e sostenere, con continuità ed in collaborazione con le istituzioni scolastiche locali, attività di informazione circa i tragici eventi che hanno coinvolto gli italiani di Istria, Fiume e Dalmazia in tutte le scuole di qualsiasi ordine e grado all’interno del territorio comunale; 4) dedicare un Parco o un monumento commemorativo ai Martiri delle Foibe.”Sulla stessa linea,  affinché le storie dei nostri connazionali vengano conosciute, studiate e mai dimenticate, anche il movimento giovanile del capoluogo, Gioventù Nazionale, di concerto con la coordinatrice cittadina Eliana Colamatteo e il membro del direttivo regionale Gianmichele Castello, ha voluto onorare il 10 Febbraio, affiggendo un manifesto commemorativo “Foibe: colpevoli di essere italiani”, presso il monumento ai Caduti in via Unità italiana.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa