• Mar. Ott 19th, 2021

Giosuè, il coniglio da Guinnes ricoverato. "E' stato malissimo ma ora va meglio"

DiThomas Scalera

Mar 14, 2017


CAIANELLO – Siamo stati a trovarlo presso il suo ricovero. Lo studio veterinario del dott. Nicola De Masi per sincerarci delle sue condizioni.
Siamo affezionati a Giosuè, che una nostra vecchia conoscenza (guarda la nostra prima intervista), ve l’abbiamo fatto vedere in tempi non sospetti e apprendiamo che sarà presente a Cardiff al prossimo Guinness World Record come coniglio più grande del mondo. Giosuè è il sogno di Gioni Di Lullo, un allevatore che lo ama come fosse un figlio e lo coccola addirittura meglio.

“Giosuè è il nostro campione, ma sono in arrivo i suoi cuccioli che saranno di sicuro alla sua altezza (e grandezza ndr)” – ha ribadito ai nostri microfoni l’allevatore originario di Raviscanina.
Da parte nostra non possiamo che fare i nostri migliori auguri a Gioni e Giosuè, sia per una pronta e completa guarigione, sia per la vittoria nel Guinness, ampiamente alla portata.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru