Comunicati Stampa

Giugliano in Campania. Camorra: sequestrati beni per 6 milioni di euro a un esponente del clan Mallardo

Il provvedimento del Tribunale di Napoli

GIUGLIANO CAMPANIA (NA). Il Tribunale di Napoli – Sezione Misure di Prevenzione – ha emesso un provvedimento di sequestro di beni, su proposta congiunta del Procuratore della Repubblica di Napoli e del Direttore della DIA, in corso di esecuzione da parte del Centro Operativo DIA di Napoli, nei confronti di ESPOSITO Crescenzo, di Giugliano in Campania (NA), titolare effettivo di due società (una immobiliare e una concessionaria di auto), gravato da numerosi precedenti penali e di polizia, tra cui associazione a delinquere finalizzata alla truffa, furto, porto abusivo e detenzione d’armi da fuoco.

ESPOSITO Crescenzo è detenuto dal 2017, in quanto il Tribunale di Napoli, su richiesta avanzata dalla locale DDA, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti, indagandolo per il reato di cui all’art. 416 bis del codice penale, poiché ritenuto esponente del clan “Mallardo”. Dalle attività investigative, è infatti emersa la sua appartenenza al citato sodalizio criminale, per conto del quale risulta aver gestito numerose truffe a compagnie assicuratrici e il successivo reimpiego dei proventi illeciti, attraverso fittizie intestazioni di beni ai suoi familiari.

Il patrimonio sottoposto a sequestro con l’odierno provvedimento, del valore stimato di 6 milioni di euro, riguarda:
– beni aziendali e quote sociali della “Esposito immobiliare s.a.s. di Esposito

Crescenzo & c.”, con sede in Frattaminore (NA), attiva nel settore dell’“attività immobiliare in genere”;

  • –  beni aziendali e quote sociali della “G.P. auto s.a.s. di Esposito Crescenzo e c.”, con sedein Giugliano in Campania (NA), attiva nel settore della “vendita all’ingrosso ed al dettaglio e l’import ed export di qualsiasi tipo di veicolo nuovo ed usato attività immobiliare in genere”;
  • –  49 unità immobiliari (tra cui numerosi appartamenti e villini), ubicate nel comune di Giugliano in Campania (NA);

LA DIA DI NAPOLI SEQUESTRA 6 MILIONI DI EURO AD ESPOSITO CRESCENZO, PLURIPREGIUDICATO RITENUTO ESPONENTE DEL CLAN “MALLARDO”

– 46 tra rapporti finanziari e polizze vita.

Leggi anche:

Napoli. Il narcotrafficante Vincenzo Capezzuto è stato scarcerato

Giornata mondiale dell’ambiente: 7 milioni di persone muoiono per l’inquinamento atmosferico

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.