AmbienteAntica Terra di LavoroBreaking NewscampaniaCronaca

Giugliano in Campania. Combustione illecita di rifiuti: arrestato 66enne

L’uomo è stato sorpreso mentre dava fuoco a 7 pneumatici

GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA). Oggi pomeriggio, i carabinieri di Villa Literno hanno arrestato per combustione illecita di rifiuti un 66enne. L’uomo, all’interno del suo terreno privato a ridosso della strada provinciale 131, nel territorio di Giugliano in Campania, è stato sorpreso mentre dava fuoco a 7 pneumatici. L’arrestato è stato posto ai domiciliari presso la propria abitazione.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Rispondi