• Sab. Ott 16th, 2021

Grande successo per la terza edizione di ‘Terrore al borgo’

DiThomas Scalera

Nov 1, 2013

Pietramelara. ‘I giovani di Lara’ hanno presentato la terza edizione di ‘Terrore al borgo’, rappresentazione horror teatrale itinerante che è andata in scena giovedì 31 ottobre nell’affascinante location del borgo medioevale di Pietramelara.

La partenza è avvenuta da via Roma, dove diverse guide si alternavano per narrare, durante il tragitto composto da diverse scene d’orrore, una storia paurosa ad ogni gruppo di curiosi. Durante il percorso sono stati toccati diversi punti di interesse dello splendido borgo medioevale di Pietramelara e anche alcune zone meno frequenti dello stesso. Infatti, quest’anno, il percorso della rappresentazione è stato modificato proprio per mettere in risalto questi luoghi. Nell’edizione appena conclusa sono stati utilizzati, rispetto allo scorso anno, più effetti speciali che hanno reso ancora più emozionante il tragitto. Quest’ultimi sono stati preparati ed allestiti dagli stessi organizzatori, in particolare da Berardino Muzzo. Buona la partecipazione di pubblico, erano presenti molti visitatori provenienti dai paesi della provincia e anche da fuori regione. Alla fine si sono registrati più di 400 visitatori. Per dar vita a questo evento hanno collaborato circa 70 persone tra guide, comparse, collaboratori e tecnici. Gli organizzatori ringraziano i residenti per la collaborazione, in particolare la famiglia De Nuccio che ha messo a disposizione la sua proprietà, le istituzioni locali e tutti coloro che hanno partecipato. L’appuntamento è per il prossimo anno con la quarta edizione di ‘Terrore al borgo’. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru