• Mer. Set 28th, 2022

A settembre l’attivazione dei PUC a Grazzanise

A settembre il via del progetto “Vivibilità Sostenibile” che prevede la partecipazione di 7 beneficiari del reddito di cittadinanza per n.8 ore settimanali ciascuno.

I PUC costituiscono un’occasione di supporto e integrazione dei servizi già presenti ordinariamente nel territorio e un’opportunità di arricchimento e potenziamento dei soggetti coinvolti.  L‘Amministrazione comunale di Grazzanise intende fornire gli orientamenti necessari per la predisposizione del PUC, potendo giovarsi in molteplici settori della collaborazione dei beneficiari del reddito di cittadinanza, in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni. La squadra di governo rappresentata da Enrico Petrella  alimenta con le sue iniziative la promozione dell’integrazione sociale e lavorativa dei soggetti beneficiari di RDC e l’interesse generale della comunità locale con il potenziamento di servizi già attivi, ricordando che con delibera di G.C. n. 4 del 14/10/2020 ha espresso indirizzo favorevole alla istituzione dei Progetti Utili alla collettività (PUC). Il vicesindaco Gabriella Parente: “ I PUC costituiscono un’occasione di supporto e integrazione dei servizi già presenti ordinariamente nel territorio e un’opportunità di arricchimento e potenziamento dei soggetti coinvolti.  Il progetto ha la specifica finalità della valorizzazione delle persone coinvolte ed accrescimento del contesto comunitario”.  I soggetti interessati apporteranno supporto agli operatori dell’Ente nella manutenzione del verde pubblico dei cimiteri e della villa comunale con la raccolta dei residui vegetali derivanti da sfalci e potature; eliminazione delle piante spontanee radicate alla base degli arbusti e dietro le cappelle; pulizia del piazzale di ingresso, dei viali e loggiati dei cimiteri. Supporto del personale addetto alla manutenzione del verde pubblico e decoro della villa comunale e degli ambienti circoscritti alla casa comunale; nello specifico pulizia piazzale d’ingresso, aiuola e scale esterne del Comune, raccolta residui vegetali, piccole falciature ed estirpamento di vegetazione spontanea radicate alla base dell’edificio Comunale. Il primo cittadino Petrella: “I progetti si pongono come obiettivo quello di rendere possibili esperienze diversificate in attività con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, tenendo presenti le attitudini e gli interessi delle persone coinvolte”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa