• Ven. Gen 21st, 2022

Grazzanise. Assegnazione in concessione dei loculi cimiteriali

Il sindaco Petrella: “Dal 29 novembre via alle richieste”

Il comune di Grazzanise ha reso noto che intende procedere all’assegnazione, e quindi alla successiva concessione, di loculi, aree per cappelle gentilizie ed ossari posti all’interno del cimitero di via Vaticale. Hanno titolo a ottenere l’assegnazione in concessione dei loculi i soggetti maggiorenni nati e/o residenti nel Comune di Grazzanise; i soggetti maggiorenni non nati o non residenti nel Comune di Grazzanise che abbiano un congiunto sepolto nei Cimiteri di Grazzanise. Il richiedente fa istanza di assegnazione dei loculi, delle aree per cappelle gentilizie e degli ossari per se e per i famigliare in vita (linea retta ascendente e discendente e collaterale) oppure per i defunti di cui può disporre l’estumulazione e la traslazione La domanda dovrà essere consegnata dalle ore 9:00 del 29/11/2021. “Degna sepoltura ai nostri cari defunti ed un intervento importante per la comunità individuato nel nostro programma amministrativo di questa Amministrazione comunale. Siamo consapevoli che nei cimiteri cittadini è custodita la memoria della nostra comunità. Le convocazioni dei richiedenti saranno effettuate rispettando l’ordine di presentazione delle domande. Nel caso in cui dovesse accadere il contemporaneo deposito di presentazione della domanda (tramite PEC e a mano), si darà la priorità alla consegna avvenuta a mano. I richiedenti saranno invitati a presentarsi nel giorno e nell’ora stabiliti presso gli uffici dell’Area Tecnica – Servizio LL.PP. presso il comune di Grazzanise. Invito tutti a prendere conoscenza delle modalità collegandosi al sito istituzionale o richiedendo le informazioni presso il competente ufficio”. Così il primo cittadino Enrico Petrella.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa