• Mer. Mag 18th, 2022

Sotto sequestro uno stagno artificiale e un appostamento fisso nel comune di Grazzanise

GRAZZANISE. I Carabinieri Forestali di Caserta, nel comune di Grazzanise, in località “Altura – Strada Consortile Pizzo della Torre”, hanno sequestrato uno stagno artificiale c.d. “vasca”, e un appostamento fisso, in gergo “botte / bunker”, utilizzato per l’illecita attività di caccia agli uccelli acquatici migratori, esercitata anche con l’ausilio di richiami a funzionamento elettromagnetico vietati dalla normativa di settore. I militari hanno sorpreso due persone che si sono date alla fuga, facendo perdere momentaneamente le proprie tracce, anche favorite dalla sopraggiunta oscurità.

All’interno del manufatto costituente il “fortino di caccia”, sono stati rinvenuti alcuni oggetti pertinenti ad attività venatoria di frodo, tra i quali:

·      il richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico, dotato di scheda SD ed avente in memoria i versi di avifauna da richiamare, lasciato attivo dai soggetti in fuga;

·      un esemplare morto di avifauna appartenente alla specie beccaccino “Gallinago gallinago”;

·      munizioni a piombo spezzato calibro 12 cariche;

·      un telefono cellulare di marca samsung.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Sulla scorta dei successivi accertamenti effettuati e degli elementi indiziari raccolti, sono stati segnalati due giovani individui, M.F., 21 anni, ed M.G., 19 anni, entrambi residenti a Grazzanise.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale