• Dom. Ott 24th, 2021

Grazzanise. La 'Fiaccola della Pace' arriva a Brezza, riconfermata anche la 'Scuola di Pace'

DiThomas Scalera

Giu 8, 2017

GRAZZANISE. Presso il plesso”Pestalozzi” ( scuola dell’infanzia e primaria ) della frazione Brezza dell’Istituto Comprensivo di “Grazzanise” diretto dalla bravissima Preside Roberta DI IORIO, è arrivata giovedi 25 Maggio 2017, la Fiaccola della PACE, giunta quest’anno alla sua 3a edizione e che ha rinnovato il “Patto di Pace “. La Preside DI IORIO alla presenza degli alunni, dei docenti e dei genitori degli alunni, ha posto la firma sull’Attestato, rinnovando l’adesione al Patto di Pace, e a seguire quello della Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio, la quale ha poi declamato anche la frase culmine evidenziando la: riconferma del titolo di “SCUOLA di PACE del III Millennio” . Grande giornata e grande impegno da parte di tutti i docenti. L’evento a causa del maltempo ha visto lo svolgimento di una breve Marcia della Pace svolto nell’area antistante la scuola, con a capo del Corteo la “Fiaccola della Pace” consegnata alla giovane alunna rappresentante della scuola. Quindi il programma della giornata è proseguito presso l’edificio scolastico dove nella sala degli incontri si è tenuto l’incontro con tutti gli interventi dei giovanissimi alunni e l’esposizione seguita dalla spiegazione dei cartelloni realizzati sul tema della Pace e della Nonviolenza, slogan dell’edizione odierna e annuale della Fiaccola. La bravissima Dirigente scolastica Dott.ssa Roberta Di Iorio, nell’aprire la giornata e nel portare i suoi saluti, ha ricordato con grande senso di umanità e di rigore di cui ella è dotata, nel saper usare soprattutto il giusto linguaggio per farsi capire a tutti, grandi e piccoli presenti, l’importanza dl valore del sacrificio da applicare nelle azioni quotidiane. Attraverso quest’esercizio infatti, si diventa consapevoli e responsabili delle proprie azioni e tutto acquista un valore importante e si comprende anche il significato dello studio e della scuola che deve vigilare come una famiglia insieme ai genitori degli alunni, per poter lavorare in sinergia e realizzare questo grande progetto educativo. A seguire, il saluto della testimonial della Pace Agnese Ginocchio, la quale ha invitato gli alunni ad ascoltare le sagge parole della Dirigente scolastica, la quale deve rappresentare per tutti come una seconda Mamma, che desidera il bene di ciascun alunno. La Scuola di Brezza ( I.A.C. di Grazzanise – S. Maria La Fossa) attraverso il “Patto di Pace” siglato, con il quale l’Istituto ha ricevuto l’importante nomina di Scuola di Pace, con i suoi giovani ed i docenti, diventa l’unico punto di riferimento per uscire dal degrado in cui per anni e anni, queste martoriate e nel contempo bellissime terre della Campania felix sono state costrette a subire. A seguire il messaggio della Pace declamato dagli alunni preparati dalle docenti del plesso della scuola dell’infanzia e primaria di cui le referenti sono: le prof.sse Raffaella Petrella e Pia Gravante, ha rappresentato per tutti i presenti, fra i quali molti genitori degli alunni, un grande segnale di Speranza in questa terra dell’hinterland di Terra di Lavoro, colpita dall’emergenza ambientale e dai tentacoli delle camorre quotidiane. L’educazione è l’arma più potente per vincere l’indifferenza e l’ignoranza. L’educazione è lo strumento principale di cui si serve la Pace per formare i futuri cittadini responsabili del futuro, partendo dal presente. A richiesta della Dirigente scolastica e delle docenti, è seguito un momento musicale con l’esecuzione dal vivo di una parte del brano “Bandiere di Pace” di Agnese Ginocchio, cantato e suonato con la chitarra dalla stessa autrice, accompagnata dal coro degli alunni del plesso. A tutti i validi docenti del plesso “Pestalozzi” di Brezza della scuola dell’ infanzia e della primaria infine, il Movimento Internazionale per la Pace III Millennio presieduto da Agnese Ginocchio, Ente promotore ella Fiaccola della Pace, ha consegnato in segno di ringraziamento un Attestato di merito per l’impegno proficuo svolto insieme ai giovani. Un attestato di merito è stato consegnato anche alla referente del progetto prof.ssa Carla Piscopo. Importante durante la manifestazione anche la presenza dei genitori degli alunni, i quali hanno ascoltato e visto tutto quanto si è svolto in questa magnifica giornata, culminata con il messaggio di Pace finale innalzato al cielo mediante i tanti palloncini colorati liberati d dagli alunni entusiasti che brillavano di felicità per essere stati i protagonisti della giornata, piccoli e grandi “Costruttori di Pace”. W i giovani. Auguri a tutti!




Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru