Comunicati Stampa

Grazzanise. La raccolta differenziata a portata di scuola

L’Assessore Palazzo: “Lavoro costante per una radicale svolta. Contenitori della differenziata nelle scuole e per le attività commerciali”

La raccolta differenziata a portata di scuola. L’Amministrazione comunale della buona volontà è impegnata a trecentosessanta gradi in ogni settore della vita di Grazzanise. L’assessore all’ecologia Benito Palazzo ha dato inizio ad una distribuzione dei contenitori della raccolta differenziata all’interno degli edifici scolastici; bidoncini dedicati all’umido, all’indifferenziato, alla carta ed alla plastica costituiranno dunque l’arredo scolastico per incentivare negli studenti il riciclo dei rifiuti. Accanto alle scuole, Palazzo ha dato inizio, nell’ottica dell’obiettivo dell’Amministrazione comunale di realizzare una raccolta differenziata efficiente e puntuale, anche alla distribuzione dei contenitori per le attività commerciali. “Coinvolgere gli studenti di ogni fascia d’età in questa riorganizzazione della raccolta dei rifiuti ed educarli fin da piccoli al riciclo ritengo faccia parte di un sistema di educazione civica e di coinvolgimento su quelle che sono le buone pratiche della raccolta differenziata. Accanto alle scuole anche i commercianti contribuiranno a migliorare questo servizio, al fine di differenziare il più possibile i rifiuti. Ricordo che è nuovamente attivo l’ecosportello, nei giorni del mercoledì e venerdì, dalle 15.00 alle 18.00, in via Lauro”. Così l’assessore Palazzo. “Stiamo fornendo gli strumenti per attuare una corretta differenziazione dei rifiuti. La sensibilizzazione al tema dei rifiuti parte da ogni cittadino e confido nell’amore per il territorio da parte di tutti gli abitanti di Grazzanise, Brezza e Borgo Appio. L’Amministrazione comunale ha iniziato quella che è una battaglia di civiltà e di progresso; fare la raccolta differenziata è un dovere che abbiamo nei confronti dei nostri figli, per lasciare loro un ambiente pulito e con meno rifiuti conclude il sindaco Enrico Petrella.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.