• Mer. Ott 27th, 2021

Grazzanise. Lavoro nero, blitz dei carabinieri nelle imprese: denunciati due imprenditori

DiThomas Scalera

Feb 6, 2016

carabinieri-controllo-documenti
GRAZZANISE. I carabinieri del Comando Stazione di Grazzanise, unitamente a personale del NOE di Caserta  personale 7° Elinucleo di Pontecagnano  hanno effettuato mirati controlli ad attività produttive. Nella circostanza è stata controllata un’azienda corrente a Grazzanise impegnata nella realizzazione di cablaggi, ove i militari dell’Arma hanno riscontrato la presenza di nr.4 lavoratori non regolarmente assunti nonchè l’inosservanza delle normative in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Per tali illeciti è stato deferito in stato di libertà il legale rappresentate nonché irrogata la sanzione amministrativa pari ad euro 8.000 e disposta la sospensione dell’attivita’. Altro controllo è stato eseguito presso un cantiere edile, sempre in Grazzanise, impegnato nella realizzazione di fabbricato per civile abitazione dove è stata accertata la presenza di nr.3 lavoratori, non regolarmente assunti. Al titolare è stata elevata la sanzione amministrativa pari ad euro 4500 e disposta la sospensione dell’attività. Nel prosieguo del servizio i carabinieri di Grazzanise hanno effettuato anche un servizio di controllo alla circolazione stradale nel corso del quale è stato deferito in stato di libertà un 39enne di Casal di Principe per aver asportato materiali edili per euro 400 presso rivendita di Grazzanise. Inoltre sono stati controllati  nr. 20 persone e nr. 17 mezzi, elevate nr. 10 contravvenzioni al c.d.s. per un importo totale di euro 3981,00, sequestrate nr. 4 autovettura sprovviste della prevista copertura assicurativa e sospese dalla circolazione nr. 2 autovetture per mancanza revisione periodica.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru