Lun. Giu 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Hinterland Napoli. Ragazzina di undici anni in un video pornografico

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

imbarazzo-vergogna

Il video è diventato virale in poche ore.

Durante le ore notturne, tra domenica 24 e lunedì 25 Luglio, un nuovo video è divenuto virale su Facebook. Il contenuto è degradante. Una ragazzina di undici anni, ha rapporti sessuali con un coetaneo mentre un terzo filma il tutto. Sconcertante anche il fatto che il video l’abbia pubblicato la stessa ragazzina. Parole terribilmente scabrose per dei ragazzini di quell’età si sentono nel video. La ragazzina ha un volto ed un nome, e qualcuno ha addirittura pensato di creare una pagina Facebook per pubblicare aggiornamenti, e nella quale persistono tantissimi commenti che appellano con bruttissime parole una ragazzina di soli undici anni. La società ha fatto un altro passo indietro. Una ragazzina di undici anni non dovrebbe ancora nemmeno pensare di avere rapporti sessuali per di più filmati. Ancora più sconvolgente è la notizia annunciata dalla stessa ragazzina, che comunica un imminente nuovo video.

rotazione_flash

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close