Antica Terra di LavorocampaniaCasertaCronacaNapoliNews

San Gennaro Vesuviano. Bimba ammazzata, i genitori abitavano a Caserta

La coppia aveva duramente litigato la sera prima della tragedia

Tantissima rabbia nel centro di San Gennaro Vesuviano, la disperazione per non aver fatto nulla è tanta tra i residenti

SAN GENNARO VESUVIANO. Una lite familiare violenta, la decisione di divorziare, ed infine la strage stamattina alle 12.00 nella casa dei nonni materni della bambina di 16 mesi ammazzata dal padre che dopo ha poi tentato il suicidio. Tantissima la rabbia tra i residenti della zona residenziale di San Gennaro Vesuviano dove è avvenuta la strage familiare https://www.v-news.it/giovane-padre-lancia-la-piccola-figlia-dal-balcone/ nessuno dei vicini della casa dei nonni materni non riesce ancora a capire il perché della strage. La coppia viveva stabilmente nella città di Caserta https://www.v-news.it/caserta-napoli-camorra-6-arresti-nel-clan-dei-casalesi-tutti-i-dettagli-e-i-nomi/, ma da qualche settimana erano nel paese di nascita della moglie, l’ennesima discussione violenta, i carabinieri stanno interrogando i familiari della giovane moglie. Si cerca come riferisce la nota testa giornalistica online napoletana ‘Cronache della Campania’ https://www.cronachedellacampania.it/2019/07/bimba-uccisa-a-san-gennaro-vesuviano-i-genitori-avevano-litigato-ieri-sera-la-coppia-vive-a-caserta/?fbclid=IwAR2EZSJIwjBioxh2kh0oNIRceIMkYOzoSs9hOhBkfaHOAEav di capire il motivo che ha portato alla lite tra i due. Purtroppo stamattina la tragedia, la madre si è distratta, il padre si è lanciato dal balcone di casa dei suoceri nel vuoto con la piccola di 16 mesi. Tanta la rabbia e la disperazione presso il plesso ospedaliero del ‘Cardarelli’ con i parenti della piccola disperati ed il padre in lotta tra la vita e la morte. Il nonno materno avrebbe chiesto di vedere il corpo della piccola di 16 mesi, mentre si attendono le indagini del PM per capire cosa è successo stamattina.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.