campaniaCostume e SocietàNapoliNewsNews breviplanetmagazine.it

Napoli. Verdi contro i riti di Pasquetta, manifestazioni pericolose

Borrelli, al pallonetto esploso petardo che ha danneggiato un terrazzo

NAPOLI. “Scene d’altri tempi, una via di mezzo tra fanatismo religioso e folklore che mettono in luce quanto siano refrattari alle regole e ad una certa evoluzione culturale alcuni napoletani. Con l’avvicinarsi della Pasqua tornano per le strade cittadine i Fujenti delle associazioni madonna dell’Arco. Oltre a chiedere soldi ai passanti, non si bene a quale scopo e a che titolo, la loro massima espressione è quando con esibizioni spontanee decidono di paralizzare indisturbati la circolazione in città, come è evidente dal video che ci hanno inviato da San Giovanni a Teduccio. Addirittura al Pallonetto di Santa Lucia angolo via Solitaria, sono stati esplosi fuochi d’artificio in vicoli stretti che hanno procurato un incendio sul terrazzo privato procurando danni e sfiorando una tragedia. Siamo di fronte a riti pagani pericolosissimi che vanno regolamentati per non arrecare danni agli altri”. Lo hanno detto ieri Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e Marco Gaudini, consigliere comunale del Sole che Ride.
   “Il libero arbitrio, anche se camuffato da fede religiosa – hanno aggiunto alle agenzie di stampa ieri Borrelli e Gaudini – va combattuto. Questa è prepotenza, è voler imporre delle regole proprie come nel Far West. Durante le esibizioni dei Fujenti si vedono ahinoi sempre coinvolti interi nuclei familiari e bambini a cui vengono trasmessi comportamenti discutibili e illeciti in un paese civile”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

More in:campania

Next Article:

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: