Il “bollettino di guerra” di questo Capodanno, meno feriti ma danni permanenti

Come ogni anno il giorno post cenone è anche occasione di “conta” del bollettino di guerra causato dai botti e dai fanatici di questi. Stavolta non si registrano, fortunatamente, feriti gravi, e il numero delle vittime è calato radicalmente. Sono infatti circa 35 nel napoletano,  nel dettaglio a Napoli sono state 22 le persone ferite … Leggi tutto Il “bollettino di guerra” di questo Capodanno, meno feriti ma danni permanenti