• Dom. Ott 17th, 2021

Il brigante di San Pietro Infine: Domenico Fuoco

DiThomas Scalera

Ago 8, 2015

Fuoco

Terra di Lavoro, continuiamo a dirlo, fu terra di briganti. Tra i ribelli che si aggiravano nel nostro territorio tra il 1860 e il 1870, ve ne fu uno molto temuto: Domenico Fuoco. Fuoco era originario di San Pietro Infine e nacque nel 1837. Fu sergente borbonico e combatte nella battaglia del Volturno contro i Piemontesi. Era un soldato dell’esercito perdente che usciva sconfitto dall’Unità d’Italia. Si racconta che alcuni nemici politici di Domenico Fuoco, in paese gli tolsero la sciabola. Questo fu un gesto di umiliazione. Da questo momento Fuoco diventa un capobrigante spietato e comanda una banda di 150 briganti. Fu uno degli ultimi briganti ad essere ucciso dai piemontesi. Morì nel 1870 (la foto mostra il suo cadavere esposto). A lui il gruppo i Musicisti Basso Lazio hanno dedicato una ballata. Invitiamo all’ascolto.

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=A34p853P_3E” width=”500″ height=”300″]

Per approfondimenti: http://www.studicassinati.it/db1/jupgrade/index.php/archivio/53-anno-ix-n-4-ottobre-dicembre-2009/595-maurizio-zambardi-il-brigante-domenico-fuoco

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru