• Sab. Ott 16th, 2021

Il Calciatore dell’Anno dell’Alto Casertano – OIM Sport Awards

DiThomas Scalera

Mar 5, 2015

sport_awards

Iniziamo da quest’anno ad assegnare una serie di premi che andranno ad inserirsi in una manifestazione finale che si chiamerà OIM Sport Awards che andrà a premiare i migliori atleti e uomini di sport dell’Alto Casertano.

I premi, tutti, saranno assegnati al Miglior Calciatore, al Miglior Atleta, al Miglior Coach, al Miglior Dirigente Sportivo e alla miglior Prestazione di Squadra. Le premiazioni avverranno a fine maggio, fino a quel momento sarà possibile votare sul portale.

Le nomination sono state selezionate da un team di giornalisti esperti di tutto il territorio.

Iniziamo con il premio forse più importante e più ambito, il premio di Calciatore dell’Anno. Abbiamo scelto i simboli (residenti nell’Alto Casertano) delle squadre di calcio più importanti del territorio com A.S.D. Vairano Scalo, Comprensorio Vairano, La Ferrara, Yammo.it e Atletico Marzano Appio e U.S. Caianello.

Abbiamo deciso di inserire un solo calciatore per squadra per una questione di equità.

Abbiamo scelto giovani promettenti e calciatori più esperti:

A.S.D. Vairano Scalo: Marco Morelli

Comprensorio Vairano: Emanuele Balbo

Yammo.it: Luca Grande

La Ferrara: Riccardo Feroce

Atletico Marzano Appio: Rino Crudale

U.S. Caianello: Francesco Pacitto

IL SONDAGGIO:

[wwm_survey id=”5883″]

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru