• Gio. Gen 27th, 2022

Il caso ex Area Carrefour di Capodrise approda in Consiglio comunale

Il caso ex Area Carrefour arriva in Consiglio: Alleanza per Capodrise promette battaglia

CAPODRISE. Il caso ex Area Carrefour di Capodrise approda in Consiglio comunale. Sarà il primo punto all’ordine del giorno dell’assemblea convocata per il 20 dicembre, alle 18:30. A far introdurre il tema nei lavori dell’assise è stato il consigliere Gaetano Argenziano, del gruppo “Alleanza per Capodrise”, che, lo scorso 24 novembre, ha presentato un’interpellanza al sindaco Vincenzo Negro. «Chi ha governato finora, gli stessi che governano oggi – dichiara Argenziano –, ha permesso che un comparto urbano così strategico cadesse nel totale abbandono. Anche a noi sta a cuore la sua riqualificazione, ma ci opporremo ad ogni tipo di accordo che deprima gli interessi della comunità a vantaggio di quelli di qualche privato». «Da una prima lettura dello schema di accordo che il Comune ha siglato con la Irgen Re Capodrise – prosegue Maria Belfiore – non si evince nessun vantaggio pubblico sotteso. Un esempio per tutti: la società non si è impegnata neppure a riaprire la strada, chiusa da anni, che collega via Capobianco e via Pizzo Olivo, valido sfogo a via Greco, ormai congestionata dal traffico». «Esiste una convenzione urbanistica, siglata nel 1991, che andrebbe ripresa, studiata e, forse, revocata o almeno fatta rispettare nella sua interezza. La campagna elettorale è finita; ora – concludono Argenziano e Belfiore –, bisogna essere chiari con i cittadini e fare le cose per bene».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa