• Mer. Ott 20th, 2021

Il Comitato per la salvaguardia dell’Alto Casertano chiede un incontro ad Andrea Maccarelli

DiThomas Scalera

Gen 30, 2015

no turbogasComunicato Stampa

Riguardo il nuovo impianto frutto dell’accordo Ferrarelle-Comune di Presenzano, il Comitato per la Salvaguardia dell’Alto Casertano vuole chiarezza sugli eventuali impatti ambientali.
Le notizie circolate finora sulla stampa non ci lasciano tranquilli, anche se il Sindaco Maccarelli è stato chiaro, ha precisato a questo Comitato che dalla riunione tenutasi oggi pomeriggio con i vertici Ferrarelle – riunione alla quale avremmo voluto partecipare, come anche alcuni sindaci dei comuni limitrofi che ci hanno riferito di non sapere nulla sulla questione – è emerso che questo impianto assicura la tutela del territorio. Questo è un punto imprescindibile, per il quale siamo pronti ad imbastire un’altra grande battaglia popolare, come quella condotta per la Turbogas (che ancora non è vinta).
Rimane perciò aperta la questione sulla modalità di produzione di energia utilizzata dall’impianto (metano?come una turbogas?). Vogliamo innanzitutto vedere il progetto.
Manteniamo gli occhi aperti sulla questione, quello che interessa a questo Comitato è la tutela del territorio e delle nostre comunità rispetto a qualsiasi abuso. Osserveremo, controlleremo e informeremo i cittadini. Annunciamo perciò che il Comitato sarà presente al prossimo consiglio comunale per un confronto chiaro con l’Amministrazione.

10917303_602118509931651_8150441860179802894_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru