LibriNewsPagina Nazionale

"Il coraggio di Emma", un romanzo di Patrizia Gallina

Emma Wilson è una giovane donna resa subito forte dalle avversità della vita che dopo mille vicissitudini riuscirà a realizzare il suo sogno.

E’ questa in estrema sintesi la storia del libro “Il coraggio di Emma”, ultima fatica letteraria dell’attrice, giornalista e conduttrice genovese Patrizia Gallina.

Edito dalla Ecig, il romanzo porta alla ribalta le capacità dell’autrice già nota per due saggi precedentemente pubblicati: “Natura ed arte 1891-1895. Rubrica l’arte e la moda di Mara Antelling. Illustrazioni e contenuti” e “Cosi è se vi pare di Pirandello. La Regia di Giorgio de Lullo”.

Il coraggio di Emma – il romanzo di Patrizia Gallina

Emma Wilson, la protagonista del romanzo, è una bambina orfana cresciuta da alcuni zii. Lo zio muore prematuramente e la zia la affida a un collegio. La giovane dovrà affrontare tanti sacrifici, crescendo in fretta, facendo i conti con un ambiente difficile e soprattutto con la morte della sua migliore amica, avvenuta per tubercolosi a causa delle pessime condizioni igieniche della struttura. Nonostante tutto proseguirà i suoi studi e riuscirà a diventare insegnante. Troverà lavoro presso la casa degli Stewart come maestra della figlia di Charlotte Lenz, la piccola Bianca

La nuova vita felice di Emma cambierà però con l’arrivo di Mr. Charles, un uomo altezzoso che però viene subito colpito dalla bellezza della ragazza. L’uomo s’innamora di lei e le chiede la mano ma c’è un segreto nascosto: l’uomo è già sposato con Anna Wilson una donna forte ed avida. Emma decide di andare via profondamente delusa andando a vivere presso Robert Bridge e le sue sorelle. Questi le propone di sposarlo e di andare a vivere con lui, ma Emma rifiuta, perché ancora innamorata di Mr Charles.

Allora tornerà a casa degli Stewart e trovando però uno scenario devastato: il castello era stato bruciato da un incendio, in seguito al quale Anna era morta e Mr. Charles aveva perso la vista. E qui il gran finale della storia che potrete scoprire solo acquistando il libro di Patrizia Gallina.

“L’idea del libro è nata per caso, come accade per tutte le cose belle…
Scrivere non è una scelta, è la stessa cosa di innamorarsi, a cui si dedicano tutti i pensieri, tutto il tempo ” ci spiega l’autrice Patrizia Gallina che sottolinea come il libro sia “un tema rivolto a tutte le donne; un messaggio di grande forza interiore del mondo femminile”. Una storia di grande forza e coraggio simile a quella che tante donne devono affrontare ancora oggi quotidianamente per emergere in una società ancora troppo maschilista e piena di ostacoli.

Patrizia Gallina è molto nota a Genova non solo per i suoi libri ma anche per essere un’apprezzata attrice, giornalista e conduttrice Tv, in particolare come volto noto della trasmissione “Genoa e Samp i colori del Calcio” su Liguria Web Tv . Tra le sue partecipazioni più importanti e prestigiose spiccano quella della serie Alex&Co. su Disney Channel, nello spin-off “Squadra antimafia. Il ritorno di Rosy Abate”, in scena al Teatro Govi di Genova con lo spettacolo “Caro amico ti scrivo”, nel personaggio di Margherita Cagol, e quella sul set del film “Il principe libero” il film sulla vita di Fabrizio De Andrè con Luca Marinelli e Valentina Bellè (in basso la biografia completa di Patrizia Gallina).

Il romanzo “Il coraggio di Emma” è acquistabile presso tutte le librerie di Genova. Per ulteriori informazioni sul libro e sull’autrice è possibile visitare i seguenti siti internet: http://www.patriziagallina.it/ e anche https://www.radiospeaker.it/giornalisti/patrizia-gallina/.

BIOGRAFIA COMPLETA DI PATRIZIA GALLINA:

Patrizia Gallina, è una giovane attrice, cantante, modella,  giornalista, scrittrice italiana di Genova.

Professione soprano (soprano leggero), diplomata stilista di moda e costumista teatrale. Nel 2005 ha realizzato e indossato un abito del periodo 700 e l’ha sfilato al Palazzo Ducale di Genova.  

Ha partecipato a vari spettacoli tra cui X Factor, Liguria Selection, Lanterna D’oro, la Bella e la voce, e molti altri.

Nel dicembre 2014 ha inciso per la prima volta presso lo studio di registrazione a Genova, tre canzoni inserito nel suo primo cd “Stelle di Natale 2014”.

Laureata in storia dell’arte e valorizzazione del patrimonio artistico presso l’Università degli studi di Genova.

Desiderosa fin da piccola di diventare attrice, cantante e modella. Inizia a studiare recitazione dopo gli studi superiori e da allora non ha più smesso di recitare. Tanti spettacoli in piccoli teatri e il suo debutto per la prima volta in televisione è stato nel giugno del 2015 per lo spot pubblicitario della Gillette Venus a Spotorno. Patrizia inoltre ha partecipato ai concorsi di bellezza come modella nel 2015 per il concorso Miss Blumare a Plodio e Varazze. Tra i suoi piani futuri è recitare in Tempesta d’amore (Sturme der Liebe) e in alcune fiction di alcune serie televisive. Tra i suoi progetti recentemente: cinema e televisione.

Il 1 febbraio 2014 esce la sua prima pubblicazione: Natura ed arte. 1891-1895. Rubrica l’arte e la moda di Mara Antelling. Illustrazioni e contenuti.

Nel marzo 2016 esce la sua seconda pubblicazione: Così è se vi pare di Pirandello. La regia di Giorgio de Lullo.

Nel luglio del 2016 ha partecipato nella serie tv di Alex & Co in onda su Disney Channel.
Regia di Claudio Norza con Leonardo Cecchi, Federico Russo, Saul Nanni,Eleonora Gaggero, Beatrice Vendramin, Debora Villa, Roberto Citran.

Attualmente è impegnata nelle riprese per la Fiction “Le donne di Genova”.

Dall’aprile 2016 fa parte nel consiglio direttivo della Starfilm Liguria. E’ stata scelta durante le votazioni nel rinnovo del consiglio direttivo 2016.

Dall’agosto 2016 fino a gennaio 2017, ha lavorato come redattrice sportiva presso Supernews.

Il 3 settembre 2016 è stata scelta per la lettura di una poesia lirica accompagnata dal pianista e compositore

M. Giusto Franco, tenutasi presso Villa Cambiaso di Savona.

Nell’ottobre 2016 è stata scelta nello spin-off in Squadra antimafia. Il ritorno di Rosy Abate e ne prende parte per un giorno nelle riprese a Pietra Ligure con Giulia Michelini e Paolo Bernardini.

Nel 2016,  ha lavorato come giornalista sportiva presso la Settimana Sport a Genova.

Attualmente lavora come giornalista presso Tutto campo.

Domenica 20 novembre 2016  va in scena insieme alla sua compagnia, nel teatro S. Giovanni Battista  a Genova, con la commedia in : “La vita che ti diedi” di L. Pirandello nel personaggio di Lucia Maubel.

Domenica 27 novembre 2016 ha conosciuto il collega Paolo Vinci in trasferta a Genova per Genoa Juventus. Insieme all’avvocato Vinci, collabora per servizi sulla malasanità e giornalismo.

Attualmente lavora come giornalista nell’emittente televisiva “TeleTurchino”.

Il 10 febbraio 2017 va in scena al Teatro Govi di Genova con lo spettacolo “Caro amico ti scrivo”, nel personaggio di Margherita Cagol.

Il 22 febbraio 2017 discute la tesi nel master in scienze legislative presso l’Università degli studi Di Genova.

Il 9 marzo 2017  è sul set “Il principe libero” il film sulla vita di Fabrizio De Andrè con Luca Marinelli e Valentina Bellè. Regia di Luca Facchini.

Dal 21 marzo 2017 va in onda su Telegenova alle 19.35,  la prima puntata della fiction ” Le donne di Genova”, che la vede protagonista nei panni di Greta. Un’idea di Francesco Mortola, regia di Wilma Massucco,  sceneggiatura di Pinuccia Messina Lanza.

 Il 5 settembre 2017, è stata impegnata nelle riprese a Genova nel film “Inspector Notty K” con Nusrat Faria e Jeetendra Madnani.

Da novembre 2017 è conduttrice sportiva presso Liguria web Tv nel programma Genoa e Samp i colori del Calcio.

LEGGI ANCHE:

https://www.v-news.it/genova-crollo-del-ponte-morandi-il-movimento-strada-alla-vita-serve-un-nuovo-codice-stradale/


https://www.v-news.it/genova-maltempo-frane-allagamenti-e-black-out-in-citta/
https://www.v-news.it/genova-incidente-in-via-borzoli-citta-nuovamente-paralizzata/
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.