Comunicati Stampa

Il PSI Caserta al fianco dei lavoratori della Jabil

Comunicato stampa PSI Caserta

MARCIANISE. La Federazione PSI di Caserta, come già fatto in passato, scende in campo affianco dei lavoratori della Jabil Circuit di Marcianise, in questo particolare e difficile momento.
La richiesta della società è scandalosa, ma soprattutto “contra legem”.
Ordinare in questo momento perdurante di Pandemia, un licenziamento collettivo di 190 dipendenti,(lunedì 25 maggio, successivo al periodo di cassa integrazione straordinaria, è inaccettabile!
Non rispetta la norma che vieta i licenziamenti durante il periodo di emergenza nazionale.
La proprietà non può offendere la dignità dei lavoratori, imponendoli di accettare le condizioni aziendali o subire il taglio dalla pianta organica aziendale.
I Socialisti della provincia di Caserta esprimendo ancora solidarietà e vicinanza ai dipendenti Jabil e alle loro famiglie, contestualmente, attraverso i propri dirigenti regionali e nazionali, lanciano un appello al presidente De Luca, affinché faccia sentire la sua “imponente” voce al Governo centrale, per mantenere una speranza e soprattutto garantire certezze per il futuro di queste famiglie.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.