Lun. Ott 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Il Riardo ha scelto, punta su mister Grieco

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Achille Grieco nuovo allenatore dell’H2O Riardo Soccer.

L’annuncio dello stesso mister sulla sua pagina Facebook


Sono molto felice di essere stato contattato nei giorni scorsi dai Dirigenti del Riardo; essendo essi persone navigate nel mondo del calcio, in pochissimi secondi abbiamo trovato i giusti punti di incontro per buttare le basi ad un interessante progetto calcistico che ci permette di crescere insieme. Dopo le tante vittorie nei campionati in Molise per me venire a Riardo è un’opportunità importante per misurarmi e per rimettermi ancora una volta in gioco! Questa per me è una piazza importantissima perché Riardo ha dato i natali ai più grandi calciatori della nostra zona (non menziono nessuno altrimenti ne dimentico qualcuno) e quindi so che siete calcisticamente parlando esigenti e nello stesso tempo preparati; per cui penso che se remiamo tutti dalla stessa parte otterremo i risultati che ognuno di noi auspica, nonostante siamo partiti con un po’ di ritardo rispetto alla concorrenza! Abbiamo obiettivi comuni: la Società vuole crescere magari ripartendo da un florido settore giovanile, e confermandosi nei quartieri nobili della classifica finale del campionato di competenza; il sottoscritto vuole continuare a vincere anche qui a Riardo dopo averlo fatto in quasi tutti i posti in cui ho avuto il piacere di allenare. Ripetere quanto ho fatto a Vairano? Non posso promettervi di vincere tanto e subito, ma posso promettervi che i giocatori usciranno stremati dal campo in ogni partita, questo lo posso sottoscrivere ed assicurare sin dal primo giorno di allenamento! Fra alcuni giorni parte un nuovo ciclo. Sono sceso di categoria in primis perché Riardo è una piazza importantissima, e secondo perché mi fido molto delle sensazioni avute nel colloquio con i Dirigenti. Appena dopo mi sono subito sentito a mio agio e buttato a capo fitto nel progetto! Perché? Perché ho percepito che “leggiamo” il calcio allo stesso modo. Per me scendere di categoria non è un problema, anzi sono convinto che mi possa servire per la mia crescita professionale. Vorrei ripetere, qui a Riardo, quanto di buono fatto altrove, per farlo però ci vuole tanta pazienza perché i miei metodi di lavoro sono differenti da quelli di molti altri. Io punto a portare quella vampata di entusiasmo sia nello spogliatoio che nell’ambiente e vorrei che questa contaminazione in breve tempo porti al “Della Torre” numerosi tifosi non solo riardesi; la Società, i calciatori ed i tifosi dovranno avere una sola anima ed un solo cuore, quel cuore che dovrà emozionarsi alle nostre prossime future vittorie. Per vincere le partite e portare il progetto Riardo in alto ci vogliono unione di intendi fra tutte le componenti della Società ed i tifosi: dobbiamo remare tutti indistintamente dalla stessa parte, se lo facciamo siamo a metà dell’opera. L’altra metà la faranno i calciatori sul campo con i duri allenamenti settimanali che serviranno ad acquisire gamba, carattere e quella mentalità vincente che non guasta mai. Come giocherà il Riardo? Giocherà sempre per vincere, molte volte ci riuscirà altre volte no ed è proprio in queste occasioni che si vedrà di che pasta saremo fatti. Il calcio non è una scienza esatta, non c’è modulo che tenga: c’è solo la forza e la voglia di migliorarsi giorno dopo giorno con duri allenamenti e lo stare insieme il più possibile durante la settimana per fortificare cosi il gruppo. In base alla rosa dei calciatori che avrò a disposizione sceglierò il modulo di gioco più adatto ad essi: 4/4/2- 3/4/3-4/2/3/1, ecc. ecc. in campo comunque dovranno scendere sempre undici leoni e dovranno onorare all’inverosimile la maglia ed i colori sociali che indossano. Saluto cordialmente tutta la Dirigenza e tutta la tifoseria riardese, a presto. Mister Achille Grieco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open