• Dom. Ott 17th, 2021

Incontro con i lavoratori ex Jabil Marcianise, i candidati Giovine (Caserta), Sasso (Sessa Aurunca) e Leuci (Piedimonte Matese)

Un tour durato un’intera giornata quello del senatore Vasco Errani di Liberi e Uguali – Articolo Uno in provincia di Caserta. Più volte governatore della Regione Emilia Romagna e commissario straordinario di Governo alla ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia, Vasco Errani è attualmente vicepresidente della Commissione Bilancio. La giornata è iniziata incontrando, insieme al segretario provinciale Alessandro Tartaglione ed il segretario cittadino di Articolo Uno Peppe Madonna, una delegazione di lavoratori della Orefice Generators Marcianise (ex Jabil). Il senatore ha ascoltato l’incredibile vicenda che ha visto protagonisti, loro malgrado, i 23 lavoratori che dopo un anno dall’assunzione non hanno, in sostanza, mai lavorato. Tutti i lavoratori interessati, infatti, sono stati unilateralmente posti, prima, in ferie e, poi, in cassa integrazione. Tra promesse non mantenute, impegni presi in sedi istituzionali alla presenza delle massime autorità del governo nazionale e regionale, e dopo aver incassato ingenti somme elargite dalla Jabil (80mila euro per ogni dipendente assunto) per incentivare l’uscita e la ricollocazione degli ex dipendenti, ieri l’ennesimo colpo di teatro. La società Orefice ha disposto ora il trasferimento di tutti i 23 lavoratori da Marcianise in Sardegna, comunicando la chiusura del sito campano, in realtà mai effettivamente funzionante. Errani si è impegnato ad approfondire la vicenda portandola all’attenzione del Mise e del Governo Draghi.

In tarda mattinata, nella frazione di San Clemente di Caserta, il senatore ha poi incontrato il candidato Raffaele Giovine Antonello Fabrocile (Caserta Decide), con cui ha effettuato un giro per il quartiere periferico e nei pressi del costruendo Policlinico di Caserta. “A Caserta – ha dichiarato Errani – sosteniamo Raffaele Giovine e la lista Caserta Decide perché rappresenta un’esperienza autentica di rinnovamento della politica, ben radicata nella città. Ho percepito un entusiasmo ed una freschezza di idee che mi auguro possa essere un elemento di contaminazione per l’area progressista non soltanto territoriale”.

Nel pomeriggio, con il candidato sindaco Silvio Sasso Sessa Aurunca, Errani ha incontrato i lavoratori ex Formenti e partecipato ad un incontro elettorale. “Ringrazio Articolo Uno e Vasco Errani – ha dichiarato il sindaco uscente Sasso – che spontaneamente hanno deciso di sostenere il nostro progetto. Stiamo sperimentando un grande entusiasmo tra i cittadini. È la prima volta che faccio una esperienza al di fuori dei partiti nella mia lunga vita politica. Dobbiamo costruire una ipotesi vera in cui i cittadini possano davvero riconoscersi”. “Ho avuto diverse esperienze di governo – ha spiegato Vasco Errani – e posso dire che non bisogna mai esercitare la politica per favorire il potere. Le istituzioni e la politica devono rappresentare solo e sempre i cittadini. Mi auguro che la proposta politica di Sasso sia vincente e che sia un percorso che aiuti un nuovo e rinnovato progetto di centrosinistra locale e nazionale”. Chiusura alle 19.30, in Piazza Roma a Piedimonte Matese a sostegno della lista Progetto Piedimonte con il candidato sindaco Costantino Leuci.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa