• Mar. Ago 9th, 2022

Il Teatro cerca Casa fa tappa a Eboli con Antonella Morea protagonista di Donne In… Canto

Sabato 11 settembre alle ore 20.00, il Teatro cerca Casa, la rassegna itinerante diretta da Manlio Santanelli, fa tappa a Eboli (Sa), per l’ultimo appuntamento della piccola rassegna Orto in scena a Eboli. Presso l’Azienda Agricola Multifunzionale La Casa di Angiù (via Costa S. Giovanni), Antonella Morea sarà protagonista del recital Donne In… Canto, accompagnata al piano da Vittorio Cataldi.

Donne In… Canto è un percorso cantato e recitato attraverso i personaggi femminili, che nei suoi 44 anni di carriera, l’attrice e cantante ha interpretato o avrebbe voluto interpretare. Gli autori di riferimento di Antonella Morea sono Roberto De Simone, Manlio Santanelli, Annibale Ruccello, Eduardo De Filippo, Riccardo Pazzaglia, Enzo Gragnaniello, Nino D’angelo, Pino Daniele. A fare da cornice all’evento sarà la casa d’Angiù, azienda agricola biologica multifunzionale di Eboli, una location all’aperto e immersa nel verde, che consentirà di realizzare l’evento in sicurezza.

Per partecipare, è necessaria la prenotazione ai numeri 3343347090 – 0815782460 – 3393095303, oppure sul nostro sito www.ilteatrocercacasa.com. Come da ultime disposizioni anti-Covid, per accedere agli eventi è necessario mostrare il Green Pass o l’esito negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa