• Mer. Apr 24th, 2024

Il Tennis Tavolo Amatori Sessa perde contro il Galleria Mugnano

Sconfitta casalinga per i ragazzi del Tennis Tavolo Amatori Sessa

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). Sconfitta casalinga per i ragazzi del Tennis Tavolo Amatori Sessa, nell’incontro valevole per l’undicesima giornata del campionato di serie D2. Ad infliggere il ko al team aurunco, è stato il Galleria Mugnano con il punteggio di 2 – 5. La partita sulla carta si presentava già densa di criticità, poichè l’avversaria in questione occupa la seconda posizione in classifica. Da evidenziare l’ottima performance di Errico Di Napoli, quest’ultimo autore di due punti. Buona anche la prestazione del piccolo Antonio Di Napoli, quest’ultimo sta crescendo tecnicamente, ma nel contempo deve ancora disputare molte più partite per poter maturare l’esperienza giusta, soprattutto per quanto concerne il campionato. Nonostante la sconfitta, il sodalizio della città di Sessa Aurunca riesce a conservare il 3° posto in classifica in coabitazione con il club flegreo del T. T. Pozzuoli. Domenica prossima, ricordiamo sono in calendario due impegni molto importanti in ambito giovanile, parliamo dei Campionati Regionali che si terranno a San Nicola La Strada, ai quali prenderà parte il pongista Antonio Di Napoli nella categoria Under 11 e i Campionati Italiani Under 21 che si disputeranno in Umbria e precisamente nella città di Terni, quest’ultimi vedranno la presenza dell’atleta Riccardo Varone di proprietà dell’Amatori Sessa, ma attualmente militante in prestito in serie B1 e per la precisione nel club capitolino del King Pong Roma. La settimana successiva, riprenderà il campionato con la squadra di serie D2 che giocherà in trasferta contro il club del T. T. San Nicola.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!