Il Vuoto

  Non avevo idea che potesse esistere il vuoto. Per me anche l’aria aveva una sua consistenza. Così come i pensieri, i sogni, i ricordi, i moti ascensionali degli sguardi persi e di quelli appena nati, i finali di film e gli inizi di vita reale, fatti di sacrifici e passione, mortificazioni e vittorie, lotte e sconfitte. Ma anche di rivincite su una vita matrigna che invochiamo e pretendiamo essere madre. Non avevo vuoti che mi dessero l’idea di esistenza, come non idealizzavo il potere del vuoto, né svuotavo l’idea di potere. Inesorabilmente abile nel consueto, ancora con troppi limiti … Leggi tutto Il Vuoto