• Lun. Mag 16th, 2022

In memoria di mia Madre “Speranza”. Il brano di Agnese Ginocchio

“In lovely Memory of my Mother Speranza”

Brano dedicato alla memoria di mia Madre “Speranza”

La cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio, dedica un brano, correlato di video, appassionato e struggente alla memoria della propria amata madre “Speranza”, pubblicandolo sulla propria pagina fb e su youtube nella ricorrenza del 4* Anniversario dalla dipartita ( 26 Giugno 2017/26 Giugno 2021). Di seguito la descrizione riportata dalla cantautrice. Per ascoltarlo e visualizzarlo collegarsi al seguente link: https://youtu.be/l3k79dtdwGg o direttamente sulla pagina Fb

“Musiche e parole di Agnese Ginocchio.

Arrangiamenti e cori curati dal Maestro (chitarrista, arrangiatore e polistrumentista) “Niki (Nicola) Saggiomo” di Napoli a cui va un particolare ringraziamento, per aver saputo ancora una volta interpretare il miio pensiero, lo spirito ed il messaggio contenuto, realizzando un arrangiamento con particolari assoli di chitarra, che diventa un intreccio di suoni e di colori in un continuo crescendo di emozioni dove le note si sprigionano tutte in salita.

Il brano è dedicato inoltre al ricordo dei miei genitori “Speranza e Giovanni” a cui ho voluto dedicare il fotogramma e la scena finale del video ( depongo i fiori sulla riva della spiaggia), perchè nei tempi del dopoguerra attraversarono questo mare per emigrare in terra straniera in cerca di nuova vita, dopo che la guerra aveva completamente devastato e distrutto tutto provocando miseria, fame e povertà in Italia. I miei genitori, animati di tanta forza e coraggio, con il dolore dentro per aver lasciato la propria terra e i propri affetti, si misero in viaggio per iniziare in una terra dove non conoscevano nessuno, un nuovo capitolo di vita, non mancarono in questo periodo prove che riuscirono a superare con la forza degli affetti e la speranza di riuscire a superare sempre ogni avvenimento avverso.

Questa stessa scena finale del video è dedicata ancora a quanti che scappando dai loro paesi a causa della guerra, nel tentativo di sopravvivere, sono morti durante i naufragi nel “Mare Nostrum” divenuto il cimitero più grande d’Europa.

Mentre mi trovavo a girare queste scene sulla riva del mare, non potevo non pensare al dramma dei migranti, perchè anche i miei genitori furono emigranti…

Il brano è dedicato anche a tutte le Mamme.

La “Speranza”, di nome e di fatto, accompagnata da una profonda fede in Dio e l’amore per la Pace, per la quale non ha risparmiato fatiche cercando sempre di mettere d’accordo la famiglia, l’amore verso noi figli ed infine la carità verso il prossimo disagiato, sono state l’anima che hanno sempre caratterizzato tutta la vita della mia “amata madre” anche dopo la dipartita del compagno, nostro padre, nella stagione della soferenza, fino agli utlimi anni della malattia…

Ringrazio la cara amica “Petronilla Colucci” ( “La Magia dei Fiori” di Piedimonte Matese) per il dono floreale ( orchidea decorata) che mi ha voluto destinare per omaggiare la memoria di mia madre Speranza, che ho usato proprio per l’ultima scena del video.

Ringrazio il caro amico “Antonio Di Meo”, già Presidente sez. “Diego Aido” di Cellole, per averni indicato l’area del mare deserta (nei pressi del Lido denominato “Ultima Spiaggia” in località Baia Domizia) per poter realizzare diverse scene del video. Altre scene girate sul lungomare del litorale domizio tra Castel Volturno e Mondragone.

Nel video scorre anche un fotogramma tratto da una delle mie salite su Monte Miletto, il “Monte della Pace”. Nel finale ancora fotogrammi con il figlio Raffaele e la nuora Maria, la nipote Filomena Ginocchio il giorno delle nozze, con alcuni car amici e familiari che parteciparono alla celebrazione in memoria di Mamma.

Un abbraccio a mio fratello Raffaele, a tutta la famiglia, agli amici e a quanti ci sono stati vicini in questo momento doloroso a cui va ancora un sentito ringraziamento, e che, nel ricordo di Mamma, ascolteranno questo brano apprezzandone il messaggio e i contenuti.

Lei è sempre presente, il suo ricordo è più vivo che mai.. Ciao Mamma, ciao Papà, ci vedremo in cielo…❤PEACE������❤.

Agnese”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa