• Mer. Ott 20th, 2021

Incontro a Vairano Scalo con il giornalista Sergio Rizzo

DiRedazione V-news.it

Mar 6, 2014

rizzo-jpgVairano Scalo. Nuovo appuntamento con il Festival dell’Unità d’Italia che nel corso degli ultimi mesi ha visto diversi illustri personaggi susseguersi nell’area vairanese per parlare di Unità d’Italia, di Sud, ma anche e soprattutto di legalità, di senso di appartenza allo Stato.Il 18 marzo alle 10.30 presso il Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Vairano Scalo interverrà il giornalista del Corriere della Sera, Sergio Rizzo. Un appuntamento imperdibile per chi sta seguendo gli eventi che hanno portato in città il magistrato anticamorra Raffaele Cantone che spiegò a tutti il suo esempio di vita in cui, da uomo semplice e concreto, ha combattutto la criminalità organizzata colpendo duramente i clan camorristici. Indimenticabile anche l’intervento di Gian Antonio Stella, che di Sergio Rizzo è collega al Corriere della Sera e che proprio insieme a lui ha scritto uno dei libri che più ha influenzato l’opinione pubblica italiana neglio ultimi anni dal titolo La casta. Fatti e misfatti di una politica fatta di privilegi riservati a pochi personaggi che tanto onore non sembrano aver dato all’Italia unita. Come sempre il saluti di apertura dell’evento saranno riservati al sindaco di Vairano Patenora, Bartolomeo Cantelmo, accompagnato dal suo vice Stanislao Supino e dal Dirigente Scolastico Erminia Cortellessa. A moderare la conversazione il giornalista Dante Stefano Del Vecchio. Rizzo incentrerà il suo intervento sul tema: L’Italia senza il Sud, il Sud senza l’Italia.

StefanoPeccerillo

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale