news archivio

Da Isernia al palco di Sanremo: la storia ed il talento del giovanissimo Michele Montanaro

Il Festival di Sanremo si è concluso da qualche giorno, ma i riflettori sull’ Ariston non si sono ancora spenti del tutto. Abbiamo intervistato un giovanissimo ragazzo di Isernia che ha vissuto l’esperienza di Sanremo da vero protagonista e ci ha raccontato della sua grande passione, la poesia.
Michele Montanaro ha solo quindici anni ma il suo talento lo ha già fatto approdare in televisione più di una volta. Tra i banchi di scuola si è sempre distinto per la sua sensibilità interiore che lo porta a comporre temi profondi, audaci, interessanti. Da sempre usa la scrittura per comunicare con il mondo ma fino ad un paio di anni fa non aveva mai pensato che i suoi testi potessero coinvolgere un pubblico così vasto.
“La poesia è una passione che nutro fin da bambino, ma che è sempre rimasta nascosta in un cassetto”, ci confida. Proprio tra i banchi di scuola e grazie all’ incoraggiamento della professoressa di italiano, Michele si cimenta per la prima volta nel decantare uno dei suoi componimenti, dal titolo Ho visto. “Si tratta di una poesia che ho composto in occasione della giornata della memoria e che mi ha aperto le porte della recitazione in pubblico. Ho scoperto di sentirmi molto a mio agio nel parlare agli altri di sentimenti ed emozioni e spero che chi mi ascolta possa rispecchiarsi nei miei componimenti.”
Nel 2015, proprio con quel testo, si presenta sul palco di Tu si que vales, uno dei talent più famosi del momento, dove Maria De Filippi è tra le prime persone a notarlo. Arrivano subito i complimenti, l’apprezzamento del suo precoce talento e la profondità del messaggio: Michele arriva in semifinale. Un’esperienza formativa che gli dà l’opportunità anche di conoscere personaggi famosi nel mondo della televisione e della musica, ma che – ci tiene a sottolineare- è anche un modo per far sapere che il Molise esiste! Il suo percorso non si arresta, anzi, Michele sfrutta la carica che gli ha lasciato il palco per continuare a comporre e ad esibirsi in diverse occasioni nella sua terra. Il suo talento lanciato dalla televisione viene subito notato da Michele Bucci, cantautore molisano che lo vuole con sé a Casa Sanremo come membro di Inedito Italiano, gruppo di giovanissimi artisti in erba, e con il quale Michele si è esibito nel pezzo Fino a quando. “A Sanremo – ci racconta – ho avuto modo di conoscere personaggi italiani e non, e sono stato notato non solo per l’esibizione con Inedito Italiano, ma anche per le mie doti da conduttore, qualcuno ha voluto paragonarmi a Carlo Conti!” Nella splendida scenografia di Villa Ormond, Michele conquista il palco con un suo componimento inedito, appena uscito su You tube,  Amarci, prima di tutto, nel quale racconta le mille sfaccettature di un sentimento profondo che molto spesso viene limitato alla relazione amorosa tra uomo e donna. Superata l’accezione classica del termine, Michele racconta che la sua principale fonte di ispirazione è la realtà che lo circonda, nella quale ritrova numerose forme di amore, come quella dell’abbraccio materno e della quotidianità. Nella sua poesia, inoltre, egli ricorda l’amore che ha visto tra gli uomini coinvolti negli ultimi eventi del terremoto, con particolare sensibilità per l’umanità dei salvataggi. Per ascoltare le sue parole seguite il link: http://www.youtube.com/watch?v=gCTove11PbY

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.