• Mar. Ott 26th, 2021

Isernia. Attività straordinaria di prevenzione durante le festività da parte della Polizia

DiThomas Scalera

Dic 29, 2015

auto-Polizia-notte630

ISERNIA. La Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Isernia ha effettuato, negli ultimi giorni, una intensa attività di controllo presso gli esercizi pubblici nel capoluogo ed in tutta la provincia. Nel corso di detta attività sono emerse delle irregolarità di un “Compro Oro” del capoluogo pentro; in particolare, il titolare non effettuava alcuna registrazione delle transazioni avvenute, stampando le stesse sui fogli del registro solo a fine giornata; non risultava, inoltre, alcuna descrizione degli oggetti preziosi acquisiti o venduti e, infine, inviava alla fusione gli oggetti preziosi usati prima che fossero trascorsi dieci giorni dalla data di acquisto, così come prescritto dalla legge. Per tali motivi il Questore di Isernia, dr. Vincenzo Vuono, ha decretato la sospensione della licenza per giorni tre. Inoltre, nell’ambito della prevenzione della vendita illegale di materiale pirotecnico ed al fine di evitare il verificarsi di incidenti dovuti all’uso di fuochi artificiali proibiti, accurate verifiche sono state effettuate in tutte le attività di rivendita di materiale pirotecnico della provincia senza riscontrare irregolarità. E’ continuata, durante questi giorni di festa, l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato. Durante tali servizi sono state identificate 385 persone, alcune della quali con pregiudizi di polizia e fermati oltre 280 veicoli; sono state contestate 25 infrazioni al codice della strada e ritirate due carte di circolazione. In particolare, nel corso di un posto di blocco, è stato individuato dal personale operante, un ventiduenne originario di Napoli che, sottoposto ad accertamenti clinici a causa del comportamento sospetto dallo stesso tenuto alla guida della propria auto, è risultato positivo ai cannabinoidi e per tale motivo gli è stata ritirata la patente. La Polizia Stradale ha poi proceduto ad un controllo nei confronti del conducente di un veicolo, un settantasettenne della provincia di Campobasso, il quale, mostrandosi in evidente stato confusionale, è stato sottoposto ad alcool test e, risultando positivo allo stesso, gli è stata ritirata la patente ed il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru