• Mer. Ott 27th, 2021

Isernia. Controlli antidroga dei Carabinieri: nei guai quattro persone

DiThomas Scalera

Feb 20, 2016
CAR ISRNIA 2
ISERNIA. Controlli antidroga dei Carabinieri sono stati eseguiti nelle ultime ore in varie zone della provincia di Isernia. L’Arma, che ha ulteriormente intensificato l’impegno per debellare il fenomeno del traffico, dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti, in particolare tra i più giovani, ha setacciato con personale in uniforme ed in borghese, luoghi di ritrovo frequentati dagli studenti e istituito posti di blocco lungo le arterie principali che collegano la provincia “pentra” con quelle limitrofe. Ad Isernia, un 35enne, è stato sorpreso dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, mentre cedeva alcune dosi di marijuana ad un giovane studente del posto, mentre sull’arteria di collegamento tra Sesto Campano e Ciorlano, in provincia di Caserta, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, hanno intercettato un 30enne di San Gennaro Vesuviano, nel napoletano, a bordo di una autovettura. Da una perquisizione eseguita all’interno del veicolo, è stata rinvenuta una valigia dentro la quale erano occultati involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo hashish, sottoposti a sequestro. In entrambe le operazioni è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ancora ad Isernia, i militari del Nucleo Investigativo, hanno avanzato nei confronti di due pregiudicati del posto, un 50enne ed un 25enne, una proposta per l’applicazione della misura di prevenzione dell’avviso orale di Pubblica Sicurezza, in quanto resisi responsabile nel recente passato di numerosi reati in materia di stupefacenti e contro la persona. Dall’inizio del 2016, con quest’ultima operazione, salgono a diciotto le persone arrestate o denunciate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia nell’ambito di indagini antidroga, mentre oltre 200 sono le dosi di stupefacenti sottoposte a sequestro.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru