Comunicati Stampa

Isernia. Donna rischia di partorire in auto, i Carabinieri la scortano in ospedale

ISERNIA. Un servizio di “scorta” particolare.

Protagonisti della vicenda i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia.

Poco dopo le dieci di oggi, la Centrale Operativa del Comando Provinciale ha ricevuto una richiesta d’aiuto da parte di un uomo che alla guida della propria auto stava accompagnando la moglie a partorire presso l’Ospedale di Isernia. Il conducente era in preda al panico e la partoriente stava urlando per i forti dolori sopraggiunti e temendo di non raggiungere in tempo il citato nosocomio chiedeva aiuto al “112”, anche in considerazione del manto stradale ghiacciato a seguito delle avverse condizioni meteo. L’immediato intervento dei militari sulla SS.17 che da Castel di Sangro conduce a Isernia, permetteva di effettuare la staffetta al veicolo che in pochi minuti interminabili, gli faceva raggiungere il citato ospedale e la donna veniva subito trasportata nel reparto ostetricia e ginecologia. Nell’occasione il richiedente manifestava pubblicamente il ringraziamento alla pattuglia dell’Arma dei Carabinieri per il prezioso aiuto.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %