Mer. Dic 11th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Isernia. Furto e spaccio di droga: otto persone fermate e denunciate

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

carabinieri isernia

ISERNIA. Nell’ambito di una serie di operazioni predisposte dai Carabinieri tra Isernia e comuni limitrofi, al fine di contrastare i reati predatori e lo spaccio di sostanze stupefacenti, tra i fenomeni che maggiormente allarmano la popolazione locale, otto persone sono state fermate e denunciate alla competente Autorità Giudiziaria, mentre sono state a sottoposte a sequestro varie dosi di hashish e marijuana, e recuperata refurtiva. Ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno fermato due 18enni del posto, che intorno alla mezzanotte stavano perpetrando un furto all’interno del magazzino adibito a deposito di bibite ed altra merce, di un bar ubicato nei pressi del centro della città. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre i due sono stati denunciati per concorso in furto aggravato. Per lo stesso reato, a Frosolone, i militari della locale Stazione, hanno denunciato un 26enne ed una 22enne, di Isernia, poiché resisi responsabili del furto di un portafoglio contenente una somma di denaro contante pari a circa un centinaio di euro, asportato dalla borsa di una donna all’interno di un locale pubblico. I due autori sono stati identificati dai Carabinieri grazie ai fotogrammi estrapolati da un sistema di video-sorveglianza posto nei pressi dell’esercizio. Ancora ad Isernia, i militari della locale Stazione hanno denunciato un 50enne del posto, con precedenti per furto ed altri reati contro la persona ed il patrimonio, in quanto rifiutava di fornire le proprie generalità al fine di eludere un controllo da parte dei Carabinieri. E sempre ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno fermato un 21enne ed un 19enne, del posto, i quali sono stati sorpresi nei pressi della Stazione Ferroviaria, in possesso di alcune dosi di sostanze stupefacenti del tipo “hashish”. La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre continuano le indagini per accertare se lo stupefacente era per uso personale o se destinato all’attività di spaccio nel centro cittadino. Stessa sorte per un 23enne del posto, denunciato perché trovato in possesso di alcune dosi di “marijuana” ed essersi messo alla guida della propria autovettura sotto influenza di sostanze stupefacenti, mettendo così in gravissimo pericolo l’incolumità degli altri utenti della strada. Anche in questo caso la droga e l’auto utilizzata, sono stati sottoposti a sequestro, mentre la patente di guida è stata ritirata. Continuano così senza sosta, anche le operazioni antidroga finalizzate a debellare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti nel centro del capoluogo “Pentro”, che come si ricorderà, nelle ultimissime settimane, ha portato i Carabinieri di Isernia, all’arrestato in flagranza di reato di due “pusher”, un 19enne della provincia di Caserta ed un 27enne di Isernia, al sequestro di oltre 140 grammi di “hashish”, un bilancino di precisione, materiale per il taglio ed il confezionamento delle dosi, e denaro contante quale provento dell’attività di spaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close