Lun. Feb 24th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Isernia. Guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti: denunciato 23enne

2 min read
Il giovane è risultato positivo a diverse droghe
EVENTI IN EVIDENZA

Il giovane è risultato positivo a diverse droghe

ISERNIA I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia nell’ambito servizio di controllo mirato alla prevenzione, repressione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, passando al setaccio gli obiettivi ritenuti sensibili per quanto concerne il fenomeno della droga.

A finire nella rete degli uomini in divisa, un giovane molisano 23enne che nel corso del controllo ha mostrato evidenti sintomi di alterazione, tali da spingere i Carabinieri ad eseguire più dettagliate verifiche.

L’intuizione degli operanti è stata successivamente confermata dagli esiti delle specifiche analisi a cui l’uomo è stato sottoposto presso il presidio ospedaliero di Isernia dalle quali è risultato positivo all’uso di Metadone, Cocaina e Oppiacei.

Il giovane è stato quindi deferito alla locale Magistratura, si è visto portare via il veicolo nonché la patente di guida.

Tali attività di prevenzione e contrasto continueranno ad essere svolti quotidianamente dalle pattuglie insistenti su tutto il territorio della Provincia, al fine di rendere più incisiva l’azione di controllo del territorio e, come in questo caso, scongiurare le gravi conseguenze che possono scaturire da chi si pone alla guida in uno stato di alterazione psico-fisica.

Cocaina

La cocaina è una sostanza stupefacente che agisce come potente stimolante del sistema nervoso centrale, vasocostrittore e anestetico. È un alcaloide che si ottiene dalle foglie della coca (Erythroxylum coca), pianta originaria del Sud America, principalmente del Perù, della Colombia e della Bolivia. Viene classificata come una droga pesante.

Oggi è uno dei più diffusi stupefacenti, acquistando spesso l’immagine di uno “status sociale” (forse per via anche del suo costo), conoscendo un aumento specie nei primi anni ’90 e poi nei primi anni 2000. È una sostanza controllata e illegale (con l’eccezione di qualche uso medico) che viene venduta in strada sotto forma di polvere con una purezza media del 5-50%.

Gli effetti della cocaina si manifestano in relazione alla modalità di assunzione: molto rapidamente nel caso di somministrazione endovenosa e via via più lentamente con l’inalazione, con l’aspirazione e con la masticazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close