• Ven. Ott 29th, 2021

Isernia. Rapina ad una donna: arrestato 20enne

ISERNIA. Un’ordinanza di custodia cautelare di applicazione degli arresti domiciliari è stata eseguita nel pomeriggio di ieri dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia nei confronti di un 20enne di origini napoletane ma residente in questo centro, ritenuto l’autore di una rapina avvenuta in una strada principale locale la sera del 17 gennaio u.s., ai danni di una donna isernina. Le indagini, condotte dal citato Nucleo e coordinate dalla Procura della Repubblica di Isernia, furono avviate prontamente, allorquando la vittima, fortemente scossa per quanto le era appena accaduto, chiedeva aiuto ai Carabinieri che intervennero immediatamente sul posto avviando la raccolta di preziosi elementi investigativi. La donna aveva raccontato ai militari di essere stata strattonata da uno sconosciuto che le aveva asportato con violenza la borsa che conteneva una somma di denaro non ingente. Aveva inoltre fornito una dettagliata descrizione ai Carabinieri del suo aggressore che, dopo averla derubata, l’aveva scaraventata a terra prima di fuggire. I militari, attraverso gli indizi raccolti, nonché dalla visione delle telecamere di videosorveglianza ubicate nella zona, sono riusciti a individuare l’indagato e proporne la custodia cautelare all’A.G.. Il soggetto, rintracciato dai Carabinieri in una zona della provincia dell’Aquila, è stato ristretto agli arresti domiciliari in provincia di Isernia, per il reato di rapina su ordinanza del G.I.P. del Tribunale di Isernia.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru