Ven. Set 20th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Isernia. Si fingeva funzionaria dell’INPS e truffava anziani

1 min read

 

Ordine di carcerazione nei confronti di una donna di 49 anni di origine abruzzesi. Secondo l’accusa la donna si sarebbe resa colpevole di truffe nel territorio di Isernia ai danni di persone anziane. Nello specifico la donna si sarebbe presentata come funzionaria dell’INPS e approfittando dell’ingenuità delle vittime si sarebbe fatta consegnare somme di denaro con la scusa di errori che si erano verificati nei pagamenti.

Le truffe ai danni di anziani sono un dato allarmante molto diffuso sul territorio. I delinquenti si spacciano per funzionari, carabinieri, a volte fanno telefonate a nome di figli o nipoti. Secondo le informazioni diramate dai carabinieri è importante che gli anziani non conservino ingenti somme di denaro in casa ed essere sempre diffidenti con chi bussa alla porta o telefona. In caso di avvistamenti sospetti allertare il 112.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open