• Dom. Ott 17th, 2021

Isernia. Tutela della salute, dell’ambiente e del lavoro: raffica di denunce e sequestri

DiThomas Scalera

Mar 24, 2017

ISERNIA. Nel corso di una serie di controlli eseguiti dai Carabinieri tra Isernia e altri comuni della provincia, finalizzati alla tutela della salute, dell’ambiente e del lavoro, otto persone sono state denunciate e sono stati eseguiti vari sequestri. Le operazioni sono state condotte dai reparti territoriali del Comando Provinciale di Isernia, dal personale del NAS – Nucleo Antisofisticazione e Sanità, NOE – Nucleo Operativo Ecologico e NIL – Nucleo Ispettorato del Lavoro dell’Arma. Quattro persone, titolari di esercizi commerciali, sono state denunciate per violazioni alle norme in materia di salute pubblica, in quanto venivano riscontrate gravi carenze igienico sanitarie e strutturali. Sequestati circa cinquanta chilogrammi di prodotti alimentari in pessimo stato di conservazione. Altre due persone sono state denunciate per inquinamento ambientale, perchè attraverso una canna fumaria costruita in amianto, inquinavano con emissioni in atmosfera l’ambiente circostante. Infine i titolari di due attività imprenditoriali sono stati denunciati per violazioni alle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e per sfruttamento di lavoratori a nero.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru