• Mer. Dic 1st, 2021

Isernia. Tutela della salute e dell’ambiente: denunce e sequestri. Tutti i numeri

DiThomas Scalera

Apr 20, 2017

ISERNIA. Continuano senza sosta le attività dei Carabinieri a tutela della salute dei cittadini e per contrastare fenomeni di inquinamento ambientale. Nei primi mesi di quest’anno, in provincia di Isernia, i militari dell’Arma hanno denunciato quattordici persone per reati in materia di salute pubblica, emessi provvedimenti di chiusura a carico di due attività commerciali e sottoposto a sequestro per motivi igienico-sanitari circa un quintale e mezzo di prodotti alimentari. Venti invece sono state le persone denunciate per reati di criminalità ambientale, sei le discariche abusive sottoposte a sequestro unitamente a tre mezzi di trasporto di materiali inquinanti, ed emesse notifiche alle competenti autorità comunali per la bonifica di quaranta siti demaniali interessati da depositi incontrollati di rifiuti. Sul campo l’Arma dei Carabinieri oltre a schierare i reparti territoriali del Comando Provinciale di Isernia, si è avvalsa della preziosa attività di reparti speciali quali i Carabinieri Forestali, quelli del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità e del Nucleo Operativo Ecologico. Controlli su tutto il territorio della provincia sono in corso anche in queste ultime ore, e i primi risultati non sono mancati, infatti un provvedimento di chiusura per gravi carenze igienico-sanitarie, strutturali ed organizzative, ha interessato una casa di riposo per anziani, mentre una persona è stata denunciata in quanto eseguiva lavori di movimento terra e disboscamento in assenza di qualsiasi autorizzazione ed in area sottoposta a rischio idrogeologico.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru