• Dom. Ott 24th, 2021

Isernia/Piedimonte Matese. Parco Nazionale del Matese, il Senato approva l’emendamento

DiThomas Scalera

Nov 10, 2016

1042_IMGP8477

ISERNIA/PIEDIMONTE MATESE. “Parco Nazionale del Matese”, il Senato della Repubblica Italiana approva l’emendamento e da il via libera alla sua nascita: l’iniziativa legislativa è stata dell’on. molisano del Pd, Roberto Ruta, che conferma anche la copertura finanziaria per la sua istituzione. “E’ il coronamento di un sogno e l’inizio di una grande sfida per il Molise, che ottiene un riconoscimento nazionale della straordinaria bellezza ed unicità del proprio territorio ed insieme uno strumento formidabile per promuoverlo in Italia e nel mondo. Da anni continua a crescere la domanda di turismo ambientale coniugata alla richiesta di prodotti agroalimentari di alta qualità: il Molise è in tal senso una miniera di tesori nascosti da scoprire e di attività agroalimentari di alta qualità da potenziare e rilanciare”. Il Parco non sarà solo uno strumento per preservare e tutelare le ricchezze naturali e le biodiversità, ma anche e soprattutto territorio per la promozione e crescita delle attività ecocompatibili di produzione e trasformazione dei prodotti delle filiere agroalimentari, a cominciare dal latte, i formaggi, i prodotti della terra, olio, vino. La perimetrazione e le regole per il funzionamento del Parco saranno definiti d’intesa con gli enti locali territoriali, così come confermato dal Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti. “Inoltre il Centro Nazionale di ricerca sugli Appennini e sulle aree interne, voluto dall’Università degli Studi del Molise ed inaugurato dal Presidente della Repubblica Mattarella – ha rimarcato ancora il senatore – potrà svolgere il ruolo di volano e supporto scientifico, unitamente alla Facoltà di agraria ed al corso di enogastronomia e turismo di recente istituzione a Termoli, puntando tutto sulla qualità delle nostre filiere agroalimentari e sulla loro attrattività. E’ una sfida avvincente che può rendere straordinariamente appetibile l’offerta mare montagna che il Molise può mettere in campo, creando nuova occupazione e benessere diffusi. E’ un nuovo inizio grazie ad una battaglia vinta, condotta in aula in piena sinergia con il collega Ulisse Di Giacomo e resa possibile dall’impegno di tanti antesignani, associazioni ambientaliste, forze sindacali e politiche, esponenti della società civile ai quali indirizzo il mio sincero ringraziamento”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru